Unbroken: primo trailer in anteprima a Sochi [VIDEO]

Universal Pictures e Walden Media hanno scelto i Giochi Olimpici invernali di Sochi per trasmettere il primo trailer di Unbroken (adattamento del libro Unbroken: a world war II story of survival, resilience and redemption di Laura Hillenbrand, già autrice di Seabiscuit, da cui è stato tratto apprezzatissimo film di Gary Ross), che vede dietro la macchina da presa per la seconda volta – dopo il debutto dietro la macchina da presa In the Land of Blood and Honey nel 2011 – Angelina Jolie. Le riprese sono state fatte in Australia tra settembre e novembre scorso e ora la pellicola sembra essere già pronta, anche se per vederlo al cinema bisognerà aspettare il prossimo dicembre, il giorno di Natale per la precisione (in Italia invece una data d’uscita ancora non è stata scelta).

Dopo le prime bozze di William Nicholson e Richard LaGravenese, la sceneggiatura è stata affidata ai fratelli Joel e Ethan Coen. Il film narra la storia di Louis Zamperini, condottiere olimpico statunitense (ecco perché la scelta di trasmettere l’anteprima a Sochi) ed eroe di guerra, sopravvissuto ben quarantasette giorni senza cibo, né acqua, dopo che il suo aereo è precipitato nel Pacifico. Poi è stato catturato dalle forze militari giapponesi che l’hanno fatto prigioniero durante tutta la Seconda Guerra Mondiale. Quando è stato liberato, il rientro in patria non è stato poi così facile: gli incubi l’hanno tormentato per molto tempo, portandolo così a rifugiarsi nell’alcool. Poi però è arrivato il matrimonio con una ragazza di buona famiglia e la riscoperta della fede.

“Ho avuto il privilegio di passare molto tempo insieme a Louise Zamperini – ha dichiarato la Jolie – che è un mio eroe, e ora, sono fiera di poter dire, un caro amico. Sono profondamente onorata di raccontare la sua straordinaria storia, e farò assolutamente del mio meglio per dargli il film che merita.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy