The CW conferma Arrow e The Flash. In arrivo una serie su Atom?

Gran bella notizia, anche se non imprevista, per i fan di Arrow e The Flash: The CW ha confermato entrambe le serie, per cui ci saranno rispettivamente la quarta e la seconda stagione. Dopo tutto, mollare il colpo sarebbe stata una follia considerando i milioni di fan che ogni settimana attendono e seguono le imprese di Oliver Queen, l’Incappucciato o il Giustiziere che combatte il crimine e la corruzione della sua città, e di Barry Allen, il supereroe che si muove a velocità straordinaria sfidando le leggi della fisica. I due personaggi della DC Comics torneranno su Italia 1 a partire dal 20 gennaio e, c’è da scommetterci, faranno come sempre grandi ascolti. Oltre a questi due titoli, il network ha rinnovato anche gli altri dell’autunno appena trascorso, di conseguenza ci sarà anche l’undicesima stagione del fanta-horror Supernatural mentre Jane the Virgin, reduce dalla vittoria del Golden Globe, è al suo secondo capitolo. Ma le notizie non finiscono qui.

Sì, perché Mark Pedowitz, presidente di The CW, fa sapere che i cross-over tra Arrow e The Flash diventeranno un appuntamento fisso annuale per ogni autunno/inverno, sulla scia degli speciali natalizi di Doctor Who. Si sta inoltre facendo strada l’idea di “espandere ulteriormente – ha spiegato Pedowitz – l’universo narrativo, ma dobbiamo ancora rifletterci bene“. Non si esclude che possa esserci spazio per un altro show, tuttavia la scelta deve essere oculata e ponderata in ogni suo aspetto, perché non si può correre il rischio di stancare gli spettatori. A tal proposito, potrebbe entrare in scena Atom.

Greg Berlanti, produttore e co-ideatore sia di Arrow che di The Flash, ha infatti confermato che le discussioni riguardano proprio il personaggio interpretato da Brandon Routh in Arrow. Pare che le trattative siano cominciate da qualche giorno.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy