The Neon Demon: anche Keanu Reeves nel cast

“John Wick è la mia rivincita…”, ha dichiarato qualche tempo fa Keanu Reeves attraverso un’intervista a La Repubblica. Effettivamente è proprio così. Dopo l’uscita di John Wick (leggi la recensione di Velvet Cinema) sono numerosi i progetti che vedono come protagonista l’attore che negli ultimi anni si è un po’ allontanato dal mondo del cinema. Uno degli ultimi riguarda la sua partecipazione a The Neon Demon, nuovo horror al femminile diretto da Nicolas Winding Refn ed ambientato a Los Angeles nel mondo della moda. Nel cast figurano anche Elle Fanning, Abbey Lee, Jena Malone, Bella Heathcote e Christina Hendricks.

Inoltre Reeves è in trattative per partecipare a The Pananopticon, thriller fantascientifico di Tarsem Singh: la pellicola racconta di un uomo dalla vita ordinaria che un giorno riceve un pacco con un messaggio strano. Il contenuto è pre-registrato da se stesso nel futuro che lo mette in guardia dalla fine del mondo. C’è poi The Whole Truth, il legal drama scritto da Nicholas Kazan e diretto da Courtney Hunt: Keanu dovrebbe prendere il posto di Daniel Craig che ha rinunciato al ruolo all’ultimo momento. Un altro thriller di cui sarà protagonista è Knock Knock, scritto e diretto da Eli Roth. Reeves è Evan Webber, un uomo che ha apparentemente tutto, fin quando un weekend in cui la sua famiglia è fuori città, bussano alla sua porta due donne misteriose.

Keanu ha invece rinunciato categoricamente al remake di Point Break: “Film come Il mago di Oz – ha ammesso qualche tempo fa – o Apocalypse now dovrebbero avere una clausola anti-remake…”. Nel lungometraggio originale e diventato ormai un cult lui interpreta un agente dell’FBI che s’infiltra in un gruppo di surfisti guidati dal muscoloso Bohdi (interpretato dall’attore Patrick Swayze, scomparso prematuramente nel 2009) e sospettati di essere i responsabili di alcune rapine.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy