Il paradiso delle signore, nuova fiction con Alessandro Tersigni: primo ciak il 20 aprile

Inizieranno il prossimo 20 aprile le riprese della fiction Il paradiso delle signore, nuova serie tv realizzata dalla Aurora Film per Rai Fiction. Secondo quanto riportato da Askanews saranno dieci serate destinate alla prima serata della Rete Ammiraglia, dirette da Monica Vullo (regista di successi come Distretto di polizia, Io ti assolvo, Dov’è mia figlia?) e che vedono nel cast Alessandro Tersigni, Giuseppe Zeno, Christiane Filangieri e l’ex Miss Italia Giusy Buscemi. Al momento non si sa altro a riguardo, anche se appena le riprese saranno iniziate sicuramente arriveranno le prime indiscrezioni riguardo la trama. Tersigni, Zeno e la Filangeri sono apparsi recentemente in fiction Mediaset, mentre stavolta si trasferiscono (o comunque tornano a mamma Rai).

Alessandro è attualmente in televisione con la terza stagione de Le tre rose di Eva nel ruolo di Massimo Camerana: “Senza dubbio – ha dichiarato qualche settimana fa attraverso un’intervista a Velvet Cinema – il livello della fiction italiana è aumentato, ci sono stati miglioramenti nelle storie e nella scritture. Sono più belle e intriganti. Per quanto riguarda il paragone con le serie statunitensi, beh… Noi abbiamo comunque il nostro stile, perché ‘imitare’ gli americani (sorride, ndr)? Sotto certi punti di vista, qualitativamente siamo già quasi alla pari. E non si dimentichi che quelle costano molto, molto di più“.

Christian ha partecipato invece qualche mese fa alla sesta stagione (poco fortunata) de I Cesaroni: probabilmente non rivedremo più l’attrice nei panni di Sofia, visto che la fiction è stata cancellata dal palinsesto. Lo stesso vale per Giuseppe e la sua Le mani dentro la città insieme alla collega Simona Cavallari. Gli episodi hanno ricevuto numerosi consensi sul web, ma non in termini di ascolti. Per questo motivo non è prevista una seconda serie, al contrario di quello che speravano i fan. Come sarà vedere tutti questi interpreti per la prima volta in un progetto per il piccolo schermo?

Foto by Facebook

Impostazioni privacy