It: Will Poulter interpreta il clown assassino nel sequel di Cary Fukunaga

Dopo una lunga e attenta ricerca, il regista Cary Fukunaga ha finalmente trovato ciò che cercava. Ha trovato, cioè, l’attore cui affidare il ruolo del clown assassino Pennywise nell’adattamento cinematografico del celebre romanzo di Stephen King. Stiamo parlando di It, naturalmente. Dicono che Fukunaga sia rimasto assolutamente entusiasta dinanzi al provino sostenuto da Poulter, che è inglese e ha soli ventidue anni. Secondo quanto riporta Variety, la firma del contratto sarebbe ormai imminente. E pare anche che la scelta sia caduta su un interprete così giovane per “rompere” in qualche modo con la miniserie diretta da Tim Curry e trasmessa negli anni Novanta. Il paragone resta inevitabile e, per molti, il lavoro fatto da Curry resterà ineguagliabile; tuttavia bisogna dire che Poulter ha una faccia… Inquietante.

Inquietante e versatile, motivo per cui la sua carriera in questo periodo è decisamente in ascesa. Dopo aver lavorato in film come Le cronache di Narnia – Il viaggio del veliero, Come ti spaccio la famiglia e Maze Runner – Il labirinto, ha conquistato un Bafta come attore rivelazione del 2014 e adesso sta ultimando le riprese di The Revenant – regia di Alejandro González Iñárritu – con colleghi del calibro di Tom Hardy e Leonardo DiCaprio. Se gioca bene le sue carte, il malvagio pagliaccio può diventare il suo lasciapassare per l’Olimpo dei divi hollywoodiani.

Tornando alla trasposizione dell’opera di King, in realtà i lungometraggi saranno due. Fukunaga ha fatto sapere che seguirà fedelmente il libro. E’ lui stesso a firmare la sceneggiatura insieme a Chase Palmer. La prima pellicola racconterà della giovinezza dei protagonista, mentre la seconda li mostrerà ormai adulti e alle prese con l’imprevedibile quanto terrificante minaccia…

Foto by Twitter

Impostazioni privacy