X-Men: Apocalypse, James McAvoy calvo per interpretare Professor X [FOTO]

Da quando è stato ufficializzato l’ingaggio di James McAvoy per la saga di X-Men e nel ruolo del giovane Charlen Xavier, in molti si sono interrogati sui risultati della sua trasformazione. In molti, cioè, si sono chiesti se in X-Men: Apocalypse l’attore sarebbe stato infine calvo proprio come l’iconica versione del mutante Marvel Professor Xavier. Il regista Bryan Singer ha lasciato che la curiosità lievitasse e poi, finalmente, ha dato la risposta. Tramite un’immagine pubblicata sul suo profilo Instagram.

Ebbene sì, la testa di McAvoy è stata completamente rasata, la foto scattata sul set lo mostra chiaramente. I fan attendevano questo momento da tanto, ovvero da quando per la prima volta l’attore è apparso nel prequel X-Men: L’inizio. Adesso il processo è quasi compiuto. E sono anche trapelate le prime indiscrezioni circa la trama del film, ambientato una decina di anni dopo rispetto a X-Men: Giorni di un futuro passato. Signori, c’è un nuovo e pericoloso nemico che incombe.

James Mc Avoy calvo

Per affrontarlo e sconfiggerlo, a Charles (James McAvoy), Erik/Magneto (Michael Fassbender), Raven/Mistica (Jennifer Lawrence), Wolverine (Hugh Jackman) e Hank/Bestia (Nicholas Hoult) si affiancheranno Ciclope (Tye Sheridan), Tempesta (Alexandra Shipp) e Jean Grey (Sophie Turner) e gli altri X-Men; l’impresa si rivelerà tutt’altro che facile perché quest’antica e potente entità è determinata a causare una vera e propria apocalisse. E a Oscar Isaac spettano proprio i panni di Apocalisse. Il cast è completato da Kodi Smit-McPhee (Nightcrwaler), Lana Condor (Jubilee), Olivia Munn (Psylocke). L’uscita nelle sale cinematografiche, salvo cambiamenti in corsa, è prevista per il maggio 2016.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy