Allegiant – Part 1: primo ciak ad Atlanta per il terzo film con Shailene Woodley

Dopo il successo prima di Divergent e poi di Insurgent (questi due film hanno incassato più di 550 milioni dollari al box office mondiale e sono il maggior incasso nazionale per Lionsgate escludendo le saghe di Hunger Games e di Twilight), la casa di produzione canadese ha dato il via alle riprese di The Divergent Series: Allegiant – Part 1, il terzo film della trilogia scritta da Veronica Roth. Protagonisti, ancora una volta, Shailene Woodley e Theo James e, insieme a loro, Octavia Spencer e Naomi Watts.

Tra le new entry, spiccano i nomi di Jeff Daniels, Ray Stevenson, Zoë Kravitz, Miles Teller, Ansel Elgort, Maggie Q, Keiynan Lonsdale e Jonny Weston, così come Mekhi Phifer e Daniel Dae Kim. Altri nuovi membri del cast includono anche Nadia Hilker e Bill Skarsgård. Stando alle prime indiscrezioni, questa volta, Tris (Shailene Woodley) dovrà fuggire con Quattro (Theo James) al di là del Muro che circonda Chicago per scoprire finalmente cosa si trova dietro ad esso. Il romanzo Allegiant è stato pubblicato negli Stati uniti nell’ottobre 2013 (e nel suo primo giorno d’uscita ha venduto 455.000 copie), mentre in Italia è uscito il 18 marzo 2014.

A differenza dei due romanzi precedenti, questo si caratterizza per l’alternanza di capitoli seguenti il punto di vista di Tris o Tobias, mantenendo tale impostazione fin quasi alla fine. Ma non si sa ancora se il regista Robert Schwentke e gli sceneggiatori Noah Oppenheim, Adam Cooper, Bill Collage e Stephen Chbosky vorranno mantenere la stessa impostazione anche nella trasposizione cinematografica. Quello che, invece, è noto, è che il film dovrebbe arrivare nelle sale americane il 18 marzo 2016. Ma non è tutto. Il quarto capitolo della serie, ovvero The Divergent Series: Allegiant – Part 2, dovrebbe uscire il 24 marzo 2017.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy