True Detective 2: ci sarà anche qualche vecchio personaggio? [SPOILER]

True Detective è stata la serie rivelazione dello scorso anno e ha ricevuto numerosi consensi da parte di pubblico e critica. Basti pensare che durante l’ultima puntata lo streaming è stato interrotto a causa delle eccessive richieste di accesso alla Rete, mandando così in tilt i server di Hbo. Manca poco per vedere la seconda stagione: le nuove puntate andranno in onda da lunedì 22 giugno in America e in contemporanea anche in Italia su Sky Atlantic. Come protagonisti non ci saranno più Matthew McConaughey, Woody Harrelson, Michelle Monaghan, Michael Potts e Tory Kittles, ma Colin Farrell, Taylor Kitsch, Rachel McAdams, Kelly Reilly e Vince Vaughn (quest’ultimo nei panni di un criminale). Cosa ci dobbiamo aspettare?

La scomparsa di un dirigente finanziario – si legge nelle anticipazioni ufficiali rilasciate nelle ultime ore – sconvolge un regime redditizio e accende un’indagine che coinvolge tre poliziotti e un criminale di carriera che si sta muovendo in un commercio legittimo“. Le vicende quindi ruoteranno attorno all’omicidio del consigliere corrotto Ben Caspar. Negli Stati Uniti c’è già chi ha avuto la possibilità di vedere il primo episodio e le recensioni sembrano tutt’altro che positive. Alcuni pensano che il creatore e sceneggiatore Nic Pizzolato abbia perso lo smalto di un tempo. Forse anche il cambio del cast ha influito sul riscontro negativo?

Per il ruolo di Rustin “Rust” Cohle, McConaughey ha vinto il premio come Miglior attore drammatico ai Television Critics Association Awards e ai Critics’ Choice Television Awards, senza dimenticare le nomination ai Premi Emmy, ai Golden Globe e agli Screen Actors Guild Awards. Farrell riuscirà a non far sentire l’assenza di McConaughey? La serie è stata pensata per essere antologica e quindi ogni stagione non ha alcun collegamento con l’altra, a parte il filone narrativo; eppure in Rete c’è chi vocifera che potrebbero tornare alcuni personaggi già visti nelle vecchie puntate. Al momento però si tratta solo di indiscrezioni infondate…

Foto by Twitter

Categorie TV
Impostazioni privacy