Teen Wolf 5, il mistero di Jordan Parrish s’infittisce: è davvero una fenice?

Jordan Parrish (interpretato da Ryan Kelley) è uno dei personaggi più misteriosi di Teen Wolf: è stato chiaro fin da subito che Parrish non fosse umano, visto che nel corso della quarta stagione è apparso nella lista del Totomorte insieme alle altre creature soprannaturali di Beacon Hills: qual è la sua vera natura allora? Sono tante le ipotesi sul web, in particolar modo dopo il quarto episodio della season numero 5 andato in onda lo scorso 13 luglio in America (nel nostro Paese le puntate sono ancora tutte inedite): la più accreditata sembra quella della fenice, visto che quando c’è stato un tentativo di assassinio, dandogli fuoco, lui è sopravvissuto inspiegabilmente.

Sono tanti i commenti sui social network a riguardo: “Secondo me Parrish è davvero una fenice, ma che poi è ancora in tendenza e amo questi fandom”, “sento l’opzione fenice in giro, ma io penso che parrish potrebbe anche essere un hellhound. con i cadaveri and stuff”, “Per me Parrish è una fenice perché quest’ultima resuscita dalle proprie ceneri e boh”, “Ho sempre pensato che Parrish fosse una fenice ma nell’ultima puntata sembra tipo LA TORCIA dei Fantastici4“, “La teoria che Parrish è una fenice mi sembra la più probabile perché le altre sono che sia una torcia umana o una stellina umana“, “Ma dai Parrish è una fenice non ci vuole molto a capirlo. Sarà davvero così?

In realtà nemmeno lo stesso Kelley è a conoscenza del segreto: “Con Jeff, tutto è possibile – ha detto qualche mese fa attraverso un’intervista a Tv Line – Ero sicuro al 99 per cento essere un cacciatore nella terza stagione, ma le cose sono decisamente cambiate. Una delle grandi teorie è che lui possa essere una fenice, a causa delle cenere e dell’immunità al fuoco“. Lui però non pensa sia davvero una fenice, perché sarebbe una soluzione troppo semplice. Prima o poi la verità verrà a galla?

Foto by Twitter

Categorie TV
Impostazioni privacy