Telecom-Netflix, accordo raggiunto: contenuti accessibili tramite Timvision

Qualche giorno fa abbiamo scritto degli accordi in via di definizione fra Telecom Italia e Netflix; ebbene, la partnership in questione ha adesso una forma definita. L’annuncio ufficiale porta proprio la data di oggi, 29 luglio: “i clienti Tim – si legge nel relativo comunicato – potranno accedere direttamente a Netflix attraverso il set-top box di Timvision“. Con tale intesa Tim dimostra ulteriormente il suo interesse circa la diffusione di servizi innovativi nell’ambito del mercato dell’intrattenimento, anche in un’ottica di sviluppo della banda ultra larga nel nostro Paese.

D’ora in poi, dunque, i clienti potranno accedere in modalità on demand ai contenuti di Netflix, ovvero a un’ampia selezione di film e serie tv originali (c’è anche una sezione dedicata ai più piccoli); la programmazione sarà disponibile sulla tv di casa proprio attraverso il decoder Timvision e anche in alta definizione grazie all’infrastruttura di rete fissa a banda larga e ultra larga di Tim. “In particolare – si legge ancora nella suddetta nota – in occasione del lancio l’offerta Netflix comprenderà le esclusive serie originali, tra cui Marvel’s Daredevil, Sense8, Bloodline, Grace and Frankie, Unbreakable Kimmy Schmidt e Marco Polo, i famosi documentari Virunga, Mission Blue e Chef’s Table, una speciale selezione distand-up comedy, oltre ad una sezione interamente dedicata ai più giovani. La programmazione si arricchirà continuamente, includendo anche i primi film originali Netflix, con titoli attesissimi quali Beasts of No Nation, Crouching Tiger, Hidden Dragon: The Green Legend, Jadotville e The Ridiculous 6“.

Marco Patuano, amministratore delegato di Telecom Italia, non nasconde la soddisfazione e sottolinea come questa accordo rappresenti un’ulteriore tappa “nel percorso di collaborazione tra le telco e le media companies che ci consente di proporci al mercato con un’offerta pienamente convergente, rafforzando un nuovo modello di business centrato sulla video strategy“. Bill Holmes, responsabile generale Business Development di Netflix, fa eco esprimendo la felicità di presentare Netflix al pubblico italiano e garantisce che “la partnership con Telecom Italia renderà ancora più semplice agli italiani scoprire Netflix e, con esso, un nuovo modo di guardare la TV, che consente agli spettatori di decidere quando e come godersi lo spettacolo“.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy