Every Thing Will Be Fine: James Franco nel trailer del dramma in 3D di Wim Wenders

James Franco è un giovane scrittore che, un giorno, investe e uccide un bambino. E’ questa in sintesi la trama del nuovo dramma diretto dal tedesco Wim Wenders, Every Thing Will Be Fine, di cui è stato appena rilasciato il primo trailer. Il film è tratto da una sceneggiatura originale del norvegese Bjørn Olaf Johannessen ed è prodotto da Neue Road Movies. Nel cast, oltre al già citato Franco, ci sono Charlotte Gainsbourg, Rachel McAdams e Marie José Croze.

Every Thing Will Be Fine racconta proprio degli effetti devastanti che quel terribile incidente ha sia sulla vita del romanziere Tomas Eldan (James Franco appunto), che su quella della mamma (Charlotte Gainsbourg) del bimbo morto, nonché sui familiari e gli amici che ruotano attorno a loro. Nel trailer si vede proprio Tomas che, dopo un banale litigio domestico, esce a fare un giro in auto senza una meta precisa e si ritrova in aperta campagna con tanta neve intorno. In un attimo di distrazione, non si accorge di 2 bambini che stanno giocando con una slitta e li investe. Uno rimane illeso, mentre per l’altro non c’è più nulla da fare.

La pellicola segue l’effetto che ha la tragedia per ben 12 anni sui suoi protagonisti e, per farlo, Wenders ha deciso di ricorrere anche al 3D. Di recente, a questo proposito, il direttore della fotografia Benoit Debie ha commentato: “Il 3D è completamente sottovalutato, male utilizzato, e sento che le possibilità che offre non sono state ancora esplorate. Può essere uno strumento fantastico per una storia drammatica. Mi piace l’idea di poter giocare con l’interiorità dell’attore“. Insomma, alla fine “tutto andrà bene” (Every Thing Will Be Fine)? Per saperlo dovremmo aspettare l’uscita del film in sala. Ma, nel frattempo, potete dare un’occhiata al trailer…

Foto by YouTube

Impostazioni privacy