Gremlins 3: Zach Galligan pronto a entrare nel cast, ma non sarà un sequel

Dopo essere “sopravvissuto” a ben 2 film dei Gremlins, l’attore protagonista Zach Galligan spera di avere la possibilità di partecipare anche al terzo capitolo, se mai verrà davvero alla luce. Galligan, oggi 51 anni, ne ha parlato durante la speciale proiezione del primo Gremlins al London’s Prince Charles Cinema: “Giuro sulla mia vita – ha detto scherzando – non so se ne farò mai parte, ma penso di avere grandi possibilità visto che probabilmente sono una delle poche persone ancora in piedi del primo film“.

Per chi se la fosse persa, la pellicola cult del 1984 diretta da Joe Dante nel 1984 e distribuita dalla Warner Bros, racconta la storia di su Billy Peltzer (Zach Zach Galligan appunto). A Natale Billy riceve in dono una strana creatura apparentemente innocua, un mogwai di nome Gizmo. Per allevarlo, però, deve rispettare 3 regole: mai esporlo alla luce, mai farlo bagnare e mai nutrirlo dopo mezzanotte. Il ragazzo imparerà a sue spese cosa vuol dire trasgredirle.

Ma, dopo il sequel del 1990, dei Gremlins si erano un po’ perse le tracce. Ora, però, sembra che qualcosa si stia muovendo e il terzo capitolo ci sarà davvero. Solo che, sempre secondo Galligan, sarà più un reboot, legato agli altri 2 film, ma allo stesso tempo diverso. “Non è un remake del primo film – aveva detto qualche tempo fa lo sceneggiatore Chris Columbus a MtvPerché il primo film mi sta molto a cuore e finché avrò vita non ci sarà nessun remake. Il terzo capitolo esplorerà lo stesso universo, le stesse regole, gli stessi folletti, ma non sarà la stessa cosa“.

Insomma, il progetto dovrebbe essere simile a quanto accaduto con Jurassic Park trasformato 30 anni dopo in Jurassic World. Naturalmente, le dichiarazione di Zach Galligan vanno prese col beneficio del dubbio, poiché nonostante i rumors dell’ultimo periodo non ci sono ancora conferme dalla casa di produzione. Noi, però, attendiamo fiduciosi.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy