Damien: il teaser trailer della serie tratta dal film horror Omen – Il presagio

Nella storia dei film horror Omen – Il presagio ha un posto di tutto rispetto e un nutrito seguito di appassionati l’ha consacrata come un cult del genere e ora sta per sbarcare la serie da esso tratta, Damien. La pellicola del 1976 diretta da Richard Donner e interpretata dal grande Gregory Peck ha già avuto due sequel e un remake. Dopo il successo ottenuto con Bates Motel, raffinato prequel televisivo del classico hitchcockiano Psycho, il network A&E ha deciso di realizzare una serie incentrata sul personaggio di Damien Thorn, ovvero il bimbo Anticristo come sa bene chi ha visto almeno uno dei film della saga. Nel telefilm, però, il protagonista sarà in età adulta e avrà il volto di Bradley James, già noto per la serie Merlin in cui interpretava il giovane Re Artù.

Il primo teaser trailer dello show tv promette decisamente bene e si rifà a una famosissima scena del film di Richard Donner, quella in cui la bambinaia della famiglia Thorn si impicca gettandosi dal davanzale della villa dopo aver pronunciato la stessa frase che viene detta dalla donna nel filmato: “Damien, questo è per te“. L’unica differenza è che in questo caso la villa è sostituita da un grattacielo e la donna è chiaramente l’ospite di una festa di lusso. Damien sarà dunque un vero e proprio sequel de Il presagio e vedrà il protagonista che, dopo aver scoperto le sue origini, sarà costretto a venire a patti con il suo destino di Anticristo. Il Damien adulto era già stato interpretato da Sam Neill in Omen III – Conflitto finale (1981), anche se in quel caso era ben conscio del suo ruolo nel mondo e dava addirittura la caccia al nuovo Cristo.

La serie è stata sviluppata da Glen Mazzara, ex showrunner di The Walking Dead, che ha ripreso in mano un vecchio progetto televisivo voluto dallo stesso regista del film originale nel 1995. In quel caso la 20th Century Fox aveva finanziato l’episodio pilota, prodotto dallo stesso Donner, ma il telefilm non venne mai approvato. Stavolta, invece, è già stato l’ok alla produzione dei 10 episodi della prima stagione, con la possibilità, a seconda del gradimento, di prolungare. L’appuntamento è fissato per il 2016, probabilmente verso il periodo estivo anche se ancora non ci sono conferme. Nel cast ci sono anche Barbara Hershey, Megalyn Echikunwoke, Omid Abtahi e Scott Wilson.

Impostazioni privacy