Montalbano, iniziate le riprese dei nuovi episodi tra Ragusa e la Valle dei Templi

Ieri sera su Rai1 è andata in onda l’ultima replica della decima stagione del Commissario Montalbano. Intanto a Punta Secca in Sicilia sono iniziate le riprese dei nuovi episodi.

La televisione italiana ha una grande certezza: mai un reality è riuscito a superare in termini di ascolti il Commissario Montalbano. Così è successo anche ieri sera, nonostante si trattasse di una replica, l’episodio La caccia al Tesoro ha superato di gran lunga l’Isola dei Famosi, in decadenza sotto molti punti di vista. (LEGGI QUI I DATI DEGLI ASCOLTI). Nessuno si stupisce del risultato considerando che è anche uno degli episodi meglio riusciti della serie, con una trama simile a un thriller americano, ma in salsa siciliana.

Ora i fan della fiction si trovano orfani del loro paladino, ma niente paura, a Punta Secca tra le mura della famosa casa del Commissario Montalbano proprio ieri sono iniziate le riprese dei nuovi episodi. Le prime scene sono state girate ieri a Punta Secca nel borgo di Santa Croce Camerina. La troupe e il cast della serie rimarrà in Sicilia fino all’undici giugno ed è prevista anche un’incursione nella Valle dei Templi di Agrigento, dove proprio ieri insieme al direttore dell’ente, Giuseppe Parello si è svolto un sopralluogo.

Per consentire le riprese della fiction, la Soprintendenza iblea ha fatto slittare la data di avvio dei lavori di manutenzione di via Mormino Penna a Scicli: la famosa strada barocca dove lo scenografo Luciano Ricceri ha ambientato il Commissariato di Vigàta. “La fiction dedicata a Montalbano ha diffuso nel mondo il volto più bello di Ragusa e della Sicilia – dice il soprintendente Calogero Rizzutoe accogliere ancora una volta attori e maestranze è per noi una grande gioia”.

Photo Credits: Facebook

Impostazioni privacy