Al via la quarta stagione di “Orange Is the New Black” [VIDEO]

Al via la quarta stagione della serie Netflix “Orange Is the New Black”. Da venerdì 17 giugno in onda in contemporanea sulla piattaforma streaming Infinity e Netflix per la durata di tredici episodi.

Orange Is the New Black, spesso abbreviato anche in OITNB, è una serie televisiva ideata da Jenji Kohan e prodotta da Lionsgate Television. La serie è ispirata alle memorie di Piper Kerman, “Orange Is the New Black: My Year in a Women’s Prison”. Piper Chapman viene condannata a scontare quindici mesi al Litchfield, un carcere federale femminile, per aver trasportato una valigia piena di soldi di illecita provenienza di proprietà di Alex Vause, una trafficante di droga internazionale e un tempo sua amante. Nel penitenziario, Piper rincontra Alex e, nonostante un iniziale astio, le si riavvicina.

Da sempre accolta positivamente sia dal pubblico che dalla critica, Netflix ha deciso di rinnovare la serie per altre tre stagioni, ovvero fino alla settima. Questa quarta, sulle cui vicende gli autori hanno voluto elaborare una critica sempre più aspra all’inadeguato sistema carcerario americano, si svolgerà tra nuovi arrivi tra le mura sempre più affollate del penitenziario, ora non più no-profit, e fra tensioni razziali ed economiche, sotto la supervisione di guardie inesperte e non in grado di gestire la “guerra culturale” che scoppierà.

Nel cast, confermanti quasi tutti gli attori delle precedenti tre stagioni: Taylor Schilling (la protagonista), Laura Prepon, Kate Mulgrew, Uzo Aduba, Danielle Brooks, Taryn Manning, Selenis Leyva, Adrienne C. Moore, Dascha Polanco, Nick Sandow, Yael Stone, Samira Wiley, Jackie Cruz e Lea DeLaria saranno tutte presenti. Tra i nuovi arrivi da segnalare l’entrata in scena di Kelly Karbacz che interpreterà Kasey, Brad William sarà Desi, mentre Blair Brown è Judy, tornerà anche Natasha Lyonne.

Ecco il trailer della quarta stagione, visto da 28 milioni di utenti in soli sei giorni.

Photo Credits Facebook

Impostazioni privacy