Game of Thrones 6, tutti pronti per il gran finale. Novità per la 7 e 8 stagione

Il 26 giugno negli Stati Uniti andrà in onda l’ultimo episodio della 6 stagione di Game of Thrones, la serie cult degli ultimi anni. Gli attori protagonisti hanno già firmato il contratto per la 7 e 8 stagione, tutto top secret, tranne gli stipendi degli interpreti…

Mentre tutto il mondo aspetta l’ultimo episodio della 6 stagione di Game of Thrones, c’è chi già pensa alle prossime due stagioni la 7 e l’8. Sembra essere confermato che le riprese della prossima stagione cominceranno questa estate e che sarà composta da meno episodi rispetto alle precedenti sei. Gli sceneggiatori della serie, David Benioff e D.B. Weiss, hanno dichiarato di voler girare sette episodi per la nuova stagione.

serie

Forse per i fan della serie il ridotto numero degli episodi potrà essere un problema, ma non per gli attori che hanno già firmato il contratto per tornare nella settima stagione di Game Of Thrones e ciliegina sulla torta, il loro stipendio è stato aumentato e non di poco. La rivista Deadline riporta che, se fino alla sesta stagione i protagonisti di Game of Thrones hanno guadagnato una media di $300.000 per ogni episodio, a partire dalla prossima il compenso sarà di almeno $500.000 per la stessa prestazione. Il salario dovrebbe essere confermato anche per l’ottava stagione, che non è ancora stata confermata, ma che ufficiosamente avrà soli sei episodi e sarà l’ultima della serie. Ad aver già firmato un contratto per i nuovi episodi, per ora, ci sono Peter Dinklage (Tyrion Lannister), Kit Harington (Jon Snow), Emilia Clarke (Daenerys Targaryen), Lena Headey (Cersei Lannister) e Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister). HBO ha tuttavia significato che ciò non implica che i cinque personaggi in questione siano automaticamente salvi dalla mattanza che potrebbe colpire la serie nel decimo episodio della sesta stagione: come sempre, quindi, nessuno è al sicuro.

L’ultimo episodio della sesta stagione di Game of Thrones, il 6×10 intitolato “The Winds of Winter”, andrà in onda domenica 26 giugno negli Stati Uniti, e in Italia verrà come sempre proposto in contemporanea da Sky Atlantic, che lo trasmetterà alle 3:00 della notte tra domenica e lunedì.

Photo Credits: Twitter

Impostazioni privacy