Annunciato il cast di Panter Nera

Annunciato al panel della Marvel Studios del San Diego Comic-Con il cast di uno dei film più attesi dagli appassionati di fumetti Marvel, Pantera Nera. Il film arriverà nelle sale nel 2018.

Nel cast ritroveremo Chadwick Boseman nei panni di T’Challa/Pantera Nera, personaggio che ha fatto il suo debutto cinematografico in Captain America: Civil War. Con lui ci saranno anche Danai Gurira (The Walking Dead) nei panni di Okoye, capo delle Dora Milaje e Lupita N’yongo che sarà Nakia. Il villain sarà Erik Killmonger, interpretato da Michael B. Jordan, già visto nei panni della Torcia Umana nel flop al botteghino “Fantastic Four” della Fox. Pantera Nera uscirà il 16 febbraio 2018 e sarà diretto da Ryan Coogler. Ancora non si hanno notizie della trama.

Pantera Nera (Black Panther), il cui vero nome è T’Challa, è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee e Jack Kirby, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione avviene nel numero 52 di Fantastic Four. T’Challa è il sovrano, protettore e leader religioso del Regno di Wakanda, nazione tra le più ricche e tecnologicamente avanzate della Terra grazie ai suoi immensi giacimenti di vibranio. Pantera Nera è un veterano dei Vendicatori, uno dei più influenti vertici politici globali e un membro degli Illuminati che ha deciso di mettere la sua vita e sue abilità al servizio dell’umanità. Molti fanno notare l’incredibile somiglianza con Batman sia nel costume che in certe caratterische quali l’intelligenza straordinaria. Il personaggio è stato il primo supereroe di colore della Marvel.

captain-america-civil-war-chadwick-boseman-sfida-interpretare-pantera-nera-v2-261630

Pantera Nera è un genio dotato di un quoziente intellettivo elevatissimo tanto da essere considerato una delle otto persone più intelligenti della Terra. Possiede inoltre capacità fisiche quali forza, agilità, velocità, riflessi e resistenza soprannaturali, una facoltà di guarigione più rapida rispetto a quella di un comune essere umano. Possiede anche un’acuta percezione sensoriale tipica di un animale predatore, grazie alla quale può vedere in condizioni di totale oscurità, riconoscere una persona dal suo odore naturale rintracciandola ovunque essa sia e sentire frequenze che, a un orecchio ordinario, risulterebbero impercettibili.

Photo credits Facebook

Impostazioni privacy