Paolo Sorrentino racconta il suo Berlusconi in Loro 2 [VIDEO]

Paolo Sorrentino racconta il suo Berlusconi in Loro 2 [VIDEO]

Sta per uscire al cinema Loro 2, la seconda parte del film diretto dal premio Oscar Paolo Sorrentino e che racconta la figura dell’ex Premier Silvio Berlusconi. Intervistato da Vanity Fair, il regista racconta il suo Berlusconi e dice: “Berlusconi è un grande narratore di se stesso e – ricordiamoci solo del fotoromanzo per immagini che ci spedì a casa nel 2001 o del contratto con gli italiani – è già di per sé un perfetto soggetto cinematografico. Inconsciamente, tra una foto e un video, all’idea di autorappresentarsi proprio come faceva Mussolini, pensava da tempo anche lui. Si sono succeduti i Moro, gli Andreotti e i Berlinguer, campioni della riservatezza e dell’essere schivi, alieni alle feste e ai salotti e poi ci è toccato in sorte Berlusconi. L’esatto contrario della disincarnazione del potere”. Sorrentino confessa di aver pensato e ragionato molto sulla realizzazione del film , lui che nel 2008 aveva scritto e diretto Il Divo, il biopic sul senatore Giulio Andreotti. Loro 2 arriverà in tutti le sale italiane dal 10 maggio, e chi già ha visto la prima parte vedrà un Berlusconi più protagonista in cui si mette in luce anche il suo rapporta con l’ex moglie Veronica Lario, interpretata da Elena Sofia Ricci.