Oggi sono divi di Hollywood ma sono diventati famosi grazie alle serie tv anni Novanta: 10 nomi insospettabili

Molti divi di Hollywood hanno lanciato la loro carriera grazie alle serie tv e in particolare dieci star molto famose oggi hanno iniziato negli anni Novanta, ecco chi sono. 

Tutti gli attori prima di sbarcare a Hollywood hanno dovuto fare la proverbiale “gavetta” a volte recitando in serie tv famose. È questo ciò che è successo a diversi divi del mondo del cinema che prima di costruirsi una reputazione come attori cinematografici hanno recitato in serial per il piccolo schermo.

In particolar modo, sembra che questa tendenza sia stata un must tra gli anni Ottanta e Novanta. Sono tantissimi gli attori che in quel periodo recitavano in televisione prima di approdare al cinema. Ecco quali sono i 10 più famosi che sono diventati dei simboli di Hollywood e della Settima Arte.

Divi di Hollywood nelle serie Tv: i 10 nomi insospettabili degli anni Novanta

Recitare in una serie tv non è come recitare in un film. In un lungometraggio un attore può essere il protagonista oppure apparire per pochi minuti sullo schermo. In una serie tv invece, spesso si fa parte di un cast corale, nel quale bisogna avere un buon feeling con gli altri ma saper mettere in mostra il proprio talento.

Hollywood e serie tv, gli attori che hanno avuto successo negli anni Novanta
Attori di Hollywood, ecco chi ha esordito nelle serie tv – Foto: ANSA (VelvetCinema.it)

Uno dei primi a fare ciò fu George Clooney. Non tutti sanno che prima di approdare nel mondo del cinema Clooney recitò in “E.R. – Medici in prima linea“, guadagnandosi subito l’affetto e l’approvazione del pubblico.

La stessa sorte toccò a Johnny Depp che recitò nella serie tv conosciuta negli USA come “21 Jump Street” per ben 80 episodi, facendosi apprezzare da tanti fan. Anche Jennifer Aniston ha ottenuto il successo negli anni Novanta grazie a una serie tv, anzi, ancora oggi in molti la conoscono come l’attrice di “Friends“.

Leonardo Di Caprio è l’ennesimo attore che ha conosciuto i primi successi grazie a una serie tv: interpretava, ancora giovanissimo, il personaggio di Kirk Cameron in “Genitori in blue jeans“. Will Smith invece è stato lanciato da una serie tv e in tanti sono affezionati all’indimenticabile “Willy – Il Principe di Bel-Air“.

Chris Pratt è uno degli attori più apprezzati dell’ultimo periodo, eppure anche lui ha iniziato con una serie tv, interpretando il personaggio Bright in “Everwood“. Ancora, l’attore e cantante Jared Leto ha sempre dimostrato di essere attratto dai personaggi problematici e tormentati come ha dimostrato nella serie tv degli anni Novanta “My so-called life“.

Robin Williams è stato un esempio di come un divo di Hollywood può “nascere” da una serie tv: indimenticabili le sue interpretazioni in “Mork & Mindy“. Due star invece hanno interpretato ruoli in serie tv simili prima di entrare definitivamente nell’olimpo di Hollywood: si tratta di Bruce Willis, detective privato duro e inflessibile in “Moonlighting” e Pierce Brosnan, prima truffatore e poi investigatore privato in “Mai dire sì“.

Impostazioni privacy