Una poltrona per due perché va in onda il 24 dicembre? La spiegazione di Mediaset

Una Poltrona per Due è un appuntamento fisso di tutti gli anni per la Vigilia di Natale. Da dove arriva questo connubio? Ecco la spiegazione.

Nella nostra televisione non esiste un altro esempio di un film legato così a doppio filo con una determinata data come Trading Places, in originale, e la Vigilia di Natale. Ogni anno il film va in onda su Italia 1 sempre lo stesso giorno e per questo c’è una ragione precisa. La spiegazione di questa ricorrenza e come è iniziata arrivano direttamente dai vertici di Mediaset.

Dan Aykroyd e Eddie Murphy in Una Poltrona per Due
La tradizione di Una Poltrona per Due la Vigilia di Natale, perché esiste? – screenshot Youtube – velvetcinema.it

Una Poltrona per Due è un film del 1983 diretto da John Landis che vede come protagonisti Dan Aykroyd ed Eddie Murphy. I due, nei panni rispettivamente di Louis, un ricco e raffinato broker della finanza di Wall Street, e Billy Ray, di un senzatetto truffatore e bugiardo cronico, sono oggetto di una crudele scommessa tra i due fratelli per cui Louis lavora.

I due scommettono un dollaro sul fatto che scambiando le vite di Louis e Billy Ray entrambi potrebbero fallire o avere successo in base alla nuova situazione. Questo porterà le due vittime ad unire le forze per farla pagare ai due maestri della finanza. Il film è stato un grande successo alla sua uscita e può vantare anche una candidatura agli Oscar per la miglior colonna sonora.

Perché Una Poltrona per Due va sempre in onda la Vigilia di Natale

La tradizione di avere Una Poltrona per Due su Italia 1 nel periodo di Natale parte nel 1998, quando il film fu mandato in onda per la prima volta. Da quel momento c’è sempre stato. Nel 2003 venne mandato in onda il 21 dicembre, nel 2007 il 25 dicembre, ma dal 2008 ad oggi è sempre stato in programmazione per la Vigilia di Natale.

Mediaset spiega la tradizione di Una Poltrona per Due
La direttrice di Italia 1 spiega il come è nata la ricorrenza di Una Poltrona per Due sulle reti Mediaset – ANSA – velvetcinema.it

Questa ricorrenza non era prevista fin dal ’98. La direttrice di Italia 1, Laura Casarotto, ha commentato dicendo che la ripetizione di una stessa storia nel periodo di Natale funziona perché per Natale il pubblico vuole sentire sempre la stessa storia. Se ai bambini si racconta di Babbo Natale tutti gli anni, per gli adulti lo stesso effetto lo fa avere lo stesso film ogni anno. In pratica l’attesa di un film che sappiamo arriverà prende il posto dell’attesa di Babbo natale da adulti.

Il fatto che la scelta sia ricaduta proprio su Una Poltrona per Due è dovuta alla qualità del film, effettivamente molto bello, e dal fatto che sia capitato proprio al momento giusto in programmazione. Questa coincidenza ha fatto in modo che Una Poltrona per Due diventasse in Italia sinonimo con il giorno del 24 dicembre.

Impostazioni privacy