Una grande famiglia 2, ultima puntata: a casa Rengoni c’è la resa dei conti

Una grande famiglia 2

Domani, giovedì 5 dicembre, andrà in onda l’ottava e ultima puntata di Una grande famiglia 2. Eleonora (Stefania Sandrelli) ha un malore a causa del dispiacere che gli ha causato sua nuora Chiara (Stefania Rocca) insieme a suo figlio Raoul (Giorgio Marchesi). I due sono amanti e hanno deciso di vivere la loro relazione alla luce del sole alla faccia di Edoardo (Alessandro Gassman). L’uomo impedisce ai figli di vedere la mamma, ma Valentina (Rosabella Laurenti Sellers) – che è più grande del fratellino – si ribella e decide di andare a vivere con la madre e lo zio. Intanto Edoardo è riuscito a consegnare i trecentomila euro al commissario De Lucia (Massimo Popolizio) per far sì che non dica nulla riguardo la sua sparizione. L’uomo potrà così curare il tumore di sua moglie che invece muore all’improvviso. De Lucia si suicida, ma prima di morire fa qualcosa per Ernesto (Gianni Cavina).

Chiara rischia di perdere il bambino che porta in grembo e sembra che la responsabilità di questo pericoloso evento sia da attribuire proprio ad Edoardo. Intanto Nicoletta (Sarah Felberbaum) e Ruggero (Lino Guanciale) tornano dal viaggio di nozze e prendono una decisione che farà felice Raoul: prendere in affidamento Salvatore visto che ora che si è separato da Martina (Valentina Cervi), il giudice non gli può più lasciare la custodia. Stefano (Primo Reggiani) e Giovanna (Valeria Solarino) sembrano riavvicinarsi, ma la donna ancora non è riuscita a superare tutte le difficoltà e le sofferenze del passato. Ernesto scopre che Edoardo vuole vendere l’azienda di famiglia, ma non è finita qua: il figlio sparisce misteriosamente con il piccolo Tino (Filippo De Paulis): è scappato o l’hanno rapito davvero?

Foto by Facebook