La storia di Yara diventa una fiction. E scoppia la polemica

Dopo quattro anni di ricerche continue e serrate, l’assassino di Yara Gambirasio è stato individuato: si tratta di Massimo Giuseppe Bossetti, muratore incensurato poco più che quarantenne. Lui nega, ovviamente, ma ormai i dubbi sono ridotti a zero. E gli italiani, che hanno sempre seguito con amarezza e commozione la vicenda di questa ragazzina, si sono sentiti accomunati da un senso di sollievo. Certo, lei non tornerà mai più. Ma perlomeno l’uomo che l’ha uccisa con violenza e follia sarà punito (e si spera senza sconti di sorta). Sì, tutti conoscono la storia di Yara. Ed è anche per questo che il noto produttore televisivo Pietro Valsecchi ha pensato di trarne una fiction.

L’annuncio ufficiale è di qualche ora fa: “L’individuazione del colpevole era l’ultimo fondamentale tassello che mancava – ha dichiarato Valsecchi all’Ansa – ad una vicenda sulla quale stavamo raccogliendo documentazione e materiali per raccontare in una miniserie televisiva in due puntate un caso che ha appassionato l’opinione pubblica e che rappresenta una grande affermazione delle capacità investigative delle nostre forze dell’ordine“. Il verbo “appassionare” forse non è quello giusto. E infatti gran parte dell’opinione pubblica ha reagito male alla notizia di questo nuovo progetto. E’ scoppiata una polemica a dir poco accesa che, come capita ormai molto spesso (per non dire quasi sempre), ha trovato sfogo ed espressione tramite i social network.

Pietro Valsecchi: ‘l’omicidio di Yara Gambirasio diventerà una fiction’. E a quando una fiction in cui qualcuno ti manda a fare in culo?“, “Parlano già di una fiction sulla piccola Yara. Ma stiamo scherzando? Lasciate passare almeno tre generazioni, brutti sciacalli!“, “Taodue annuncia la fiction su Yara, presto su Canale 5, Che tristezza, che schifo, che sciacalli!“, “Lammerda. Non serve aggiungere altro“, “Mediaset farà 1 fiction su Yara, che schifo non hanno rispetto per 1 povera ragazzina di 13 anni che non c’è più“, “Canale 5 farà fiction su Yara. Bravi, così il malcostume andrà di moda .Oggi se sei un criminale, ammazzi e stupri, ti ci fanno pure la fiction“: i commenti di questo tipo si moltiplicano di ora in ora. Valsecchi resterà fermo nei suoi propositi? E soprattutto: quando questa fiction andrà in onda, che ascolti farà?

Foto by Twitter

Impostazioni privacy