Dal 19 giugno: “Tutte contro lui”, “Ragazze a mano armata”, “Nessuna buona ragione”…

Tutte contro lui

Da oggi – giovedì 19 giugno – arriva al cinema Tutte contro lui (leggi la recensione) con Cameron Diaz (l’amante), Kate Upton (la moglie) e Leslie Mann (l’altra fidanzata): cosa succede quando queste tre donne s’incontrano ed invece di scannarsi si coalizzano contro l’uomo che le ha prese in giro? Ne vedremo delle belle. Dall’Italia arriva un altro film tutto al femminile, Ragazze a mano armata (leggi la recensione) di Fabio Segatori con protagonista Karin Proia: Emma, Gioia e Stella sono pronte ad iniziare la loro carriera criminale. Cosa accadrà?

Attesissimo è il ritorno di Per un pugno di dollari – pellicola del 1964 – di Sergio Leone con Clint Eastwood, Gian Maria Volonté, Marianne Koch, Wolfgang Luschky e Sieghardt Rupp. Un altro lungometraggio italiano è La pioggia che non cade di Marco Calvise parla di una band pop-folk che si esibisce nei locali di Roma e viene ingaggiata da un manager per scrivere una canzone: cosa c’è sotto? Per rimanere in tema pioggia c’è Un insolito naufrago nell’inquieto mare d’Oriente di Sylvain Estibal che vede protagonista un pescatore palestinese nel ritrovamento di un panciuto maialino vietnamita.

Jonny Depp è il protagonista di Nessuna buona ragione di Charlie Paul nei panni di Ralph Steadman, illustratore e caricaturista, uno degli artisti più radicali e innovatori degli ultimi anni. Synecdoche, New York è una commedia di Charlie Kaufman che parla di un regista teatrale frustrato che decide mettere in scena la sua vita; infine The dark side of the sun di Carlo Shalom Hintermann e con Leo Gullotta e Pino Insegno tratta di una malattia che costringe un gruppo di bambini e adolescenti a vivere lontani dalla luce del sole: un campo estivo aperto solo di notte cambierà le loro vite.

Foto by Facebook