Daredevil, la serie tv targata Marvel e Netflix debutta il 10 aprile: video

Finalmente c’è la data ufficiale. Daredevil, la prima serie tv Marvel prodotta dalla Netflix debutterà il prossimo 10 aprile ed è stato il nuovo motion poster a sciogliere le riserve. Saranno in tutto 13 episodi della durata di un’ora ciascuno e tutti saranno resi disponibili contemporaneamente alle 12:01 (ora del Pacifico) e visibili ovunque Netflix risulti disponibile. L’Italia non è in questo primo elenco e ciò significa che gli appassionati dovranno avere un po’ di pazienza in più.

Daredevil è la prima delle cinque serie Netflix in programma; poi arriveranno A.K.A. Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e Defenders. Il protagonista di Daredevil è Matt Murdock, personaggio dei fumetti creato dallo sceneggiatore Stan Lee e dal disegnatore Bill Everett nel 1964, pubblicato dalla Marvel Comics. Il primo numero è uscito in quello stesso anno. Ha fatto il suo debutto in Daredevil numero 1 (aprile 1964). Giovanissimo, Matt resta cieco a causa di un incidente radioattivo ma in compenso gli altri cinque sensi raggiungono livelli straordinari. Grazie al suo super udito, fra l’altro, Murdock ha il Senso Radar incorporato, cioè la capacità di vedere il mondo circostante sotto forma di ombre create dalle onde sonore. Matt diventa un difensore dei più deboli. Un supereroe a tutti gli effetti.

Nel 2003 Daredevil è diventato un film, scritto e diretto da Mark Steven Johnson con protagonista Ben Affleck; nella serie, invece, il ruolo di Daredevil è stato affidato a Charlie Cox. Per quanto riguarda il resto del cast, Elden Henson indosserà i panni del suo amico e socio Foggy Nelson e Deborah Ann Woll sarà Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt per cui lui ha un debole da sempre. Wilson Fisk alias Kingpin avrà le sembianze di Vincent D’Onofrio, Rosario Dawson sarà Claire Temple, Bob Gunton sarà Leland Owlsley alias il Gufo.

Impostazioni privacy