Massimo Ferrero vuole Morgan Freeman per un film sul calciatore Samuel Eto’o

Lo abbiamo visto solo pochi giorni fa salire sul palco dell’Ariston durante il Festival di Sanremo e lanciarsi in simpatici siparietti insieme al conduttore Carlo Conti. Stiamo parlando di Massimo Ferrero, l’intraprendente produttore cinematografico, nonché proprietario della Sampdoria calcio, che, a quanto rivela Il Secolo XIX, è già in cerca di una nuova stella da aggiungere alla sua collezione.

Questa volta, però, non si tratta di attaccanti o difensori. Ma di cinema: infatti l’imprenditore romano pare sia volato ad Hollywood per incontrare il premio Oscar Morgan Freeman (qua un articolo su Ben Hur ultima fatica dell’attore, girato in parte a Matera) vera e propria icona del cinema internazionale, che per il presidente blucerchiato potrebbe diventare il perfetto protagonista del suo nuovo docufilm sulla vita del calciatore Samuel Eto’o. Infatti, oltre ai diritti sportivi la Sampdoria ha acquisito anche quelli d’immagine dell’attaccante camerunense.

Lo scopo? Farne un successo per il grande schermo appunto, con il cinque volte candidato all’Oscar nel ruolo di voce narrante di un Eto’o ormai anziano. Secondo quanto riportato dal quotidiano ligure, inoltre, la pellicola andrebbe a ripercorrere a ritroso l’ascesa di Eto’o dallo stato subsahariano all’opulenta Europa. Probabile anche una collaborazione con la casa di produzione di Aurelio De Laurentiis, con cui Ferrero si dovrebbe incontrare in questi giorni proprio a Los Angeles. I due, amici di vecchia data, potrebbero diventare soci in questa singolare iniziativa.

Nelle intenzioni di Ferrero ci sarebbe pure la volontà di girare alcune delle scene del film direttamente in Africa. La sceneggiatura sembra essere già pronta, mentre il cast sarebbe in via di definizione. E sembra che in precedenza, l’appassionato presidente avrebbe addirittura pensato a un altro idolo del cinema hollywodiano, Will Smith, poi scartato perché troppo alto rispetto allo sportivo.

Sul profilo Twitter di Massimo Ferrero si legge: “Se non sei onesto, se non sei tenace, se non produci gioia e positività, e se ci metti un po’ di fortuna non puoi sognà!“. E di certo lui, così amato dai tifosi, ma anche dal mondo dello spettacolo (Maurizio Crozza ne ha fatto addirittura una parodia nel suo programma su La7) sogna in grande.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy