Le tre rose di Eva 3: tutto è pronto per il matrimonio di Tessa

Va in onda questa sera, alle 21.15 su Canale 5, il settimo appuntamento con Le tre rose di Eva 3 (qui il riassunto del sesto) la fiction con Anna Safroncik e Roberto Farnesi. Nella puntata precedente, Ruggero Camerana (Luca Ward) ha chiesto a Tessa (Giorgia Wurth) di sposarlo. Nel frattempo, Edoardo (Luca Capuano), che è stato ingannato da Maniero (Tommaso Ragno), viene sorpreso dai carabinieri accanto al cadavere di Clara, la spogliarellista che stava cercando per avere più notizie sul suo passato. Per questo ritorna prepotentemente sospettato anche del rapimento subito da Aurora (Anna Safroncik).

Intanto, tutto è pronto per matrimonio di Tessa e Ruggero. La notte prima della cerimonia, lei si trasferisce a Pietrarossa da Aurora che, al contrario di Marzia (Karin Proia), ha benedetto da subito l’unione tra suo padre e sua sorella. Ma lo sposo non si trova e non si sa dove sia. Cambia scena: Ruggero è in piedi di fronte a Livia Monforte (Fiorenza Marchegiani). Lui gli punta una pistola dritto al cuore, vorrebbe sparare alla donna che gli ha rovinato la vita, ma sa anche che così potrebbe mettere in serio pericolo il suo futuro. Tessa, infatti, è già in chiesa che lo attende ansiosa, senza sapere che fine abbia fatto o perché sia in così clamoroso ritardo.

Nel corso della notte, invece, Alessandro (Roberto Farnesi) vede Davide (Andrea Pittorino) allontanarsi dalla sua camera e dirigesi nel buio verso la casetta sull’albero: così lo insegue, vuole capire cose stia architettando il ragazzino. Nel mentre, Aurora e la piccola Eva (Giulia Baccini) si rifugiano sul tetto, per sfuggire ai trucchi che sta mettendo in scena lo psichiatra, sempre più deciso a far perdere la testa alla donna.

Foto by Reti in Rete

Impostazioni privacy