Chris Pratt festeggia i 36 anni: “felice di essere un uomo oggetto!”

Nell’ultimo anno è salito sull’Olimpo delle star più luminose di Hollywood grazie al successo mondiale di I guardiani della galassia e di Jurassic World, ma Chris Pratt ha alle spalle una lunga carriera da comprimario che gli permette di guardare alla notorietà con ironia e distacco. L’attore, 36 anni oggi 21 giugno, è divenuto uno dei nomi più richiesti dall’industria hollywoodiana, ma ha i piedi ben piantati a terra e ha saggiamente deciso di approfittare di questo momento d’oro per buttarsi a capofitto nel lavoro (Velvet Cinema vi ha già svelato i suoi prossimi progetti). Passato da ruoli da “simpatico perdente” nelle serie Parks & Recreations e The O.C. a sex symbol, l’interprete ha dalla sua anche una pungente ironia e dimostra di avere le idee ben chiare sui meccanismi del mondo dorato del cinema.

Ai microfoni di un’emittente radiofonica americana, infatti, Pratt ha ragionato riguardo al suo improvviso successo: “Uno dei maggiori motivi per cui la mia carriera è cambiata è il mio aspetto, il modo in cui ho modellato il mio corpo. E penso che vada bene, non ne sono infastidito. Ritengo che quel che è davvero fastidioso è che per molto tempo solo le donne sono state trattate come degli oggetti, ma credo che se davvero vogliamo difendere l’uguaglianza, è importante uniformare le cose. Non rendere le donne meno oggettivate, ma fare lo stesso con gli uomini“. Senza dubbio una chiave di lettura originale per un problema come quello dell’uguaglianza tra sessi che fa discutere da anni.

Chris Pratt festeggia i 36 anni: "felice di essere un uomo oggetto!"

Dopotutto – ha proseguito l’attore – Ci sono un sacco di donne che ci hanno costruito su una carriera, e anche io lo sto usando a mio vantaggio. Alla fine, i nostri corpi sono oggetti: siamo soltanto grosse sacche di carne e sangue e organi che Dio ci ha dato per andare in giro“. La realtà è che per lui non è stato affatto facile mettere da parte la sua passione per gli hamburger e la birra e perdere i chili di troppo, ma il sacrificio fatto lo ha ampiamente, e inaspettatamente, ripagato.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy