Ash vs Evil Dead, il primo trailer è a base di mostri, sangue e ironia

Oddio, oddio, aiuto sto maleeeee“, “Il ritorno di un vecchio amico“, “Se non siete eccitati per questo dimettetevi da esseri umani grazie“, “che figataaaaaaaaa!!!!!! Il trailer è una gioia per gli occhi… grazie Bruce Campbell… grazie, Sono troppo felice!“, “Ragazzi non vedo l’ora!“, “Quanto mi è mancatoooo“: eh sì, possiamo definire ottima l’accoglienza ricevuta dal primo trailer della serie tv Ash vs Evil Dead. Serie basata sul franchise di Evil Dead (in Italia La casa), presentata al Comic-Con di San Diego e prodotta da Sam Raimi.

Starz ha poi diffuso il video online e reso ufficiale la data della premiere: 31 ottobre 2015. Ovvero la notte di Halloween, una scelta che la dice lunga. Ash vs Evil Dead è a tutti gli effetti il sequel de L’armata delle tenebre, terzo e ultimo film della saga; Bruce Campbell veste ancora i panni di Ash: un commesso di supermercato, seduttore e sciupafemmine, che ha trascorso gli ultimi tre decenni scansando qualsiasi impegno e responsabilità. Allo stesso tempo è un cacciatore di mostri, se ne va in giro munito di fucile e ha una motosega al posto della mano. Quando una piaga mortale si trasforma in minaccia per l’intera umanità, lui è costretta ad affrontare i suoi demoni. In tutti i sensi.

Per fortuna ha al suo fianco il fido Pablo Simon Bolivar (Ray Santiago), immigrato idealista, e Kelly Maxwell (Dana DeLorenzo), ragazza dal temperamento ribelle e in fuga dal suo passato. Ma adesso spazio al trailer, che mostra un Campbell in forma grandiosa e appassionanti anticipazioni a base di mostri, splatter e ironia:

Impostazioni privacy