Green Lantern Corps: Tyrese Gibson di Fast & Furious vuole essere il protagonista

Pochi anni fa i film sui supereroi erano considerati di una categoria più bassa rispetto agli altri, ma ora la situazione si è capovolta grazie principalmente alla creazione dell’Universo cinematografico Marvel e alla rinascita del franchise prima di Batman e poi di Superman. Sempre più spesso attori pluripremiati hanno espresso il desiderio di entrare a far parte di questo mondo fumettistico e chi ci è riuscito, come i premi Oscar Anthony Hopkins (Odino nei film di Thor), Robert Redford (presente in Captain America), Michael Douglas (Ant-Man, qui la recensione di Velvet Cinema) e Jeremy Irons (Batman v. Superman, guarda il fantastico trailer), si è detto impaziente di proseguire l’avventura. Ecco perché non deve stupire la recente affermazione di Tyrese Gibson, tra i protagonisti della saga di Fast & Furious, il quale si è candidato per uno dei due ruoli principali di Green Lantern Corps.

L’attore in un’intervista a Collider ha affermato “Ho fatto questa cosa con innocenza sin dall’inizio. Un mio follower aveva fatto una fan art con me nei panni di una lanterna verde e parecchie persone avevano commentato sotto in modo entusiasta. Ho risposto che avrei fatto il giuramento che mi sarei impegnato a capire se ciò fosse possibile. Penso che servano più supereroi di colore, ma non è questo che mi ha spinto a farlo. Ritengo che sarei la migliore delle Lanterne Verdi e ho molti fan dalla mia parte, che hanno speso qualcosa come 6 miliardi di dollari al box-office (numeri riferiti evidentemente agli incassi del franchise di Fast & Furious e di Transformers, ndr). Vorrei poter confermare qualcosa, oggi, ma al momento non si sa nulla“.

Green Lantern Corps: Tyrese Gibson di Fast & Furious vuole essere il protagonista

A quanto è emerso da alcune indiscrezioni, il nuovo film su Lanterna verde, il cui titolo è stato annunciato al Comic-Con di San Diego, avrà non uno ma due protagonisti, che comporranno una coppia di vigilanti spaziali copiando lo stile vincente di molte commedie poliziesche (Arma letale non vi dice niente?). Anche in questo caso sembra che il duo sarà composto da un bianco e un afroamericano per rispettare la tradizione e seguire il politically correct. Uno dei due ruoli cardine (Hal Jordan) potrebbe essere assegnato a Chris Pine, anche se non c’è nulla di definitivo visto che l’attore è in lizza anche per Wonder Woman, e ora la Warner Bros ha incontrato Tyrese Gibson per discutere la possibilità di fargli indossare la tuta verde di John Stewart. Anche perché il tempo stringe visto che, nonostante la pellicola uscirà nel 2020, uno dei personaggi farà parte del kolossal corale Justice League previsto per il 2017.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy