E' morta Melissa Mathison, sceneggiatrice di E.T. ed ex moglie di Harrison Ford

Ha scritto la sceneggiatura di E.T. l”extra-terrestre (1982), che gli è valsa la nomination all”Oscar, al Golden Globe e al Bafta e l”ha resa nota in tutto il mondo. Ha firmato anche Kundun (Martin Scorsese, 1997), La chiave magica (The Indian in the Cupboard, Frank Oz, 1995), Ai confini della realtà (The Twilight Zone: The Movie, Joe Dante, John Landis, Steven Spielberg e George Miller, 1983). Con Steven Spielberg, di recente, aveva curato un adattamento del classico della letteratura per bambini, Il GGG” di Roald Dahl, che adesso è in postproduzione: dovrebbe essere rilasciato nel corso del 2016. Ma Melissa Mathinson doveva anche lottare online casino con il cancro. Da tanto, troppo tempo. E ha perso: è morta a Los Angeles all”età di 65 anni. La notizia è stata diffusa dai media americani e confermata da sua sorella Melinda Mathison Johnson e da suo fratello Dirk.

Melissa – ha dichiarato Spielberg in una nota ufficiale – aveva un cuore che spandeva amore e generosità e che “bruciava” con forza, come quello che aveva dato ad E.T. Era una sceneggiatrice assolutamente meravigliosa“. Dal 1983 al 2004 la Mathison è stata sposata con Harrison Ford dal quale aveva avuto due figli, Malcolm and Georgia. Da molto tempo era grande amica del Dalai Lama e testimonial del movimento per l”indipendenza del Tibet.

Ford non ha ancora rilasciato dichiarazioni pubbliche e non è detto che lo farà considerando la sua riservatezza. Nonostante il naufragio del loro matrimonio, i due hanno sempre conservato un rapporto basato su un sincero affetto e un”indiscussa stima reciproci.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy