Shadowhunters diventa una serie tv e sarà disponibile su Netflix

Le saghe letterarie fantasy stanno andando per la maggiore in questi anni e dopo Hunger Games, Maze Runner e Divergent, solo per citare le ultime, anche Shadowhunters è stata tramutata in un film per il grande schermo, anche se non ha ottenuto lo stesso dirompente successo delle altre. Nonostante questo è stato deciso di proseguire la storia raccontata nella pellicola Shadowhunters: Città di Ossa e trasporre i romanzi scritti da Cassandra Clare sul piccolo schermo. La più veloce ad accaparrarsi i diritti di Shadowhunters: The Mortal Instruments è stata la ABC Family (che presto cambierà nome in Freeform), che ha ordinato una prima stagione da 13 puntate.

I fan della saga hanno esultato, ma per gli italiani ancora non era chiaro quando sarebbe stata trasmessa nel nostro Paese lo show. Grazie a Netflix è stato superato anche questo ostacolo. La piattaforma streaming che è arrivata alla conquista del nostro Paese si è accaparrata i diritti mondiali della serie (esclusi gli Stati Uniti) e quindi potrà presentare le puntate il giorno dopo la messa in onda negli Usa. Così il primo episodio sarà lanciato a livello globale il 13 gennaio e i successivi verranno rilasciati a distanza di una settimana l’uno dall’altro, subito dopo la messa in onda sull’emittente americana.

La serie tv racconta le avventure di Clary Fray (interpretata da Katherine McNamara) che, al compimento dei 18 anni, scopre di essere discendente di una lunga stirpe di Shadowhunters, esseri umani che nascono con sangue angelico e hanno il compito di proteggere l’umanità dai demoni. A farle prendere in mano il suo destino è il rapimento della madre (Maxim Roy), evento che la spinge a indagare sul passato della sua famiglia e scoprire di aver ereditato determinati poteri e soprattutto di avere la capacità di vedere la vera natura dei demoni, celata agli umani. Nel cast figurano anche Alberto Rosende, Dominic Sherwood, Emeraude Toubia, Isaiah Mustafa e Matthew Daddario. Ecco il trailer della serie, giunto dopo i due attesissimi teaser estivi:

Foto by Facebook

Impostazioni privacy