Greyhound: il film sulla Seconda Guerra Mondiale di Tom Hanks

Tom Hanks, tra poco arriverà nelle sale con Sully diretto da Clint Eastwood, è già pronto per un nuovo progetto: sarà un film drammatico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, Greyhound.

Tom Hanks torna nel secondo conflitto modiale, dopo Salvate il soldato Ryan di Steven Spielberg, con un progetto originale scritto di suo pugno: Greyhound. Verosimilmente Tom interpreterà il protagonista. La trama si concentra su un comandante della Marina messo a capo di una nuova nave, la Greyhound. Presto il comandante sarà costretto ad affrontare sia il fuoco nemico che i conflitti interni. Una guerra su due fronti, all’esterno della Greyhound imperversa la Seconda Guerra Mondiale, e all’interno della stessa nascerà un ammutinamento. Tom Hanks ha già interpretato il ruolo di un capitano nel recente Captain Phillips.

Ancora non si sà chi dirigerà il lungometraggio, potrebbe essere lo stesso Hanks, che tornerebbe nuovamente dietro la macchina da presa dopo Music Graffiti e Larry Crown. Greyhound sarà prodotto dalla Playtone, casa di produzione di Hanks, con la collaborazione di Aaron Schneider.

Tom Hanks

Thomas Jeffrey Hanks è un attore, regista, sceneggiatore, doppiatore e produttore cinematografico statunitense. La sua carriera iniziò negli anni ottanta quando, recitò nella serie Henry e Kip (Bosom Buddies), da lì cominciò a essere conosciuto; da allora ha recitato in molti film ottenendo un grande successo sia di critica che di pubblico. Nel corso della sua carriera ha ricevuto cinque nomination agli Oscar, ed è tra i pochi attori nella storia ad aver vinto due Oscar come miglior attore consecutivamente: nel 1994 per Philadelphia e nel 1995 per Forrest Gump. Ha vinto inoltre quattro Golden Globe, due Screen Actors Guild Awards, cinque Emmy e un Orso d’argento al Festival di Berlino. Tra gli incarichi svolti, Hanks è stato Primo Vicepresidente dell’Academy, la società che ogni anno assegna il premio Oscar.

Photo credist Facebook

Impostazioni privacy