Pamela Anderson shock, completamente nuda in The People Garden [FOTO]

Pamela Anderson colpisce ancora. A 49 ha un fisico mozzafiato e si mostra completamente senza veli nell’ultimo film The People Garden, per una scena super hot…

The People Garden sarà un horror da urlo, in tutti i sensi. Diretto da Nadia Litz, fra i protagonisti ha la sex symobol Pamela Anderson. Icona femminile degli anni Novanta, alla ribalta soprattutto per il suo ruolo nel telefilm Baywath, in cui nello storico costumino rosso faceva impazzire tutti. Sembra quasi che per lei il tempo non sia passato. E a 49anni l’attrice riesce ancora a stupire con un fisico mozza fiato. L’ex bagnina nel film The People Garden è protagonista di una scena alquanto singolare e soprattutto hot.

Pamela è completamente nuda, mostrandosi al pubblico come mamma l’ha fatta. E bisogna ammetterlo, per lei il tempo sembra essersi fermato. Statuaria, sexy, impressionante. Nel film interpreta Signe, una modella di intimo e sex symbol degli anni Novanta. Insomma, un ruolo nel quale l’attrice potrebbe rivedersi. Il film racconta la storia di Sweetpea, interpretata da Dree Hemingway, una ragazza americana che vola in Giappone per lasciare il fidanzato.

pamelaanderson

Arrivata a destinazione scopre che il ragazzo è scomparso e inizia le sue ricerche. Mentre segue le sue tracce la ragazza scopre che il ragazzo è stato visto per l’ultima volta in una foresta, in compagnia proprio di Signe (Pamela Anderson). Sweetpea cerca di scoprire la verità, senza sapere però che quella foresta è famosa per diversi suicidi avvenuti. Secondo l’Hollywood Reporter il film ha una “produzione abbastanza attraente e Litz spara molte delle sequenze della foresta quasi in modo lirico, con il Pacific Northwest in piedi per alcuni dei luoghi giapponesi, ma le immagini carine sono un povero sostituto per sentimenti vuoti“.

panderson

Photo Credits Facebook

Impostazioni privacy