Daniel Radcliffe: “il razzismo di Hollywood è innegabile”. E aggiunge: “non farei un altro Harry Potter”

Daniel Radcliffe la dice tutta: Hollywood è razzista. E non si può fare coming out, altrimenti finsici per fare solo ruoli gay. Sul ritorno di Harry Potter…

Daniel Radcliffe vuota il sacco su Hollywood e in un’intervista a una tv britannica la dice tutta su come la pensa. Un mondo magico, dove nascono storie magiche, dove la fantasia si trasforma per un attimo in realtà. La fabbrica del cinema più famosa al mondo non è esattamente come la immaginiamo. Insomma, non è tutto oro quello che luccica, e Daniel senza mezzi termini ammette: “Ci piace pensare di far parte di un mondo liberale che in realtà è ancora molto arretrato, il razzismo di Hollywood è innegabile“. Il commento si riferisce alla polemica scatenatesi in occasione delle nomination agli Oscar, dove si fece notare che non era stato nominato nessun attore di colore…

Così la cerimonia di premiazione degli Oscar venne boicottata da numerosi personaggi dello spettacolo tra cui Dustin Hoffman e il regista Spike Lee. Per non parlare delle diverse manifestazioni di dissenso della gente comune che ha organizzato delle vere e proprie proteste contro Hollywood. E secondo Radcliffe il razzismo di Hollywood non si fermerebbe alla disciminazione del colore della pelle, ma anche alle preferenze in amore. Difficile fare coming out a Hollywood per Daniel, probabilmente dopo “gli verrebbero offerti solamente ruoli gay“.

hogwarts

Poi finalmente Daniel Radcliffe dice la sua sul prossimo fil di Harry Potter (LEGGI ANCHE: J.K. ROWLING CI HA RIPENSATO: HARRY POTTER 8 POTREBBE DIVENTARE UN FILM [VIDEO]): Nessuno me lo ha chiesto e non penso che a questo punto della mia carriera farei un altro Harry Potter; sono passati sei anni dall’ultimo film della saga e sono molto felice di esser riuscito a recitare molte altre parti“. Insomma, l’attore conferma che il suo ritorno a Hogwarts sarà molto difficile (LEGGI ANCHE: DANIEL RADCLIFFE SU HARRY POTTER 8: “SONO SICURO DI LASCIARE AD ALTRI L’INTERPRETAZIONE DI HARRY” [VIDEO]).

Photo Credits Facebook/Instagram

 

 

Impostazioni privacy