Dragon Ball Super: Goku arriva su Italia 1 e Italia 2

A dare la notizia è stata prima la Toei Animation in occasione dei suoi 60 anni, confermanta poi da Mediaset e dai doppiatori storici della serie.

A poco più di un anno dalla trasmissione del primo episodio sulla televisione nipponica, un comunicato ufficiale da parte della Toei, in occasione dei suoi 60 anni, conferma che Dragon Ball Super arriverà anche in Italia su Italia 1 e Italia 2: la programmazione è pianificata indicativamente tra l’Autunno 2016 e l’Inverno 2017. Ecco il comunicato stampa integrale della Toei: “Toei Animation Europa ha siglato una vasta gamma di accordi di trasmissione per Dragon Ball Super, il sequel fenomeno globale della serie animata tanto attesa. La programmazione di Dragon Ball Super avrà inizio tra l’Autunno del 2016 e l’Inverno del 2017 e verrà trasmesso in Francia su TURNER, TOONAMI; in Italia sulle reti Mediaset di Italia 1 e Italia 2; in Spagna su Boing; e nelle Nazioni africane con lingua ufficiale inglese, su Cartoon Network.
La serie animata è già stata lanciata questo Settembre in Israele su Nickelodeon e in Portogallo su SIC”.

A ulteriore conferma, i doppiatori storici della serie Dragon Ball Z sono stati ingaggiati da Mediaset anche per Dragon Ball Super ad eccezione della voce del protagonista che era di Paolo Torrisi, purtroppo deceduto. Al suo posto ci sarà Claudio Moneta che ha già prestato la voce a Barney Stinson di How I Met Your Mother e proprio nella serie di Dragon Ball a Zarbon e a Cooler.

Dragon Ball Super è ambientato 10 anni dopo la sconfitta di Majin Bu e riprende, durante i primi due archi narrativi, le vicende che si svolgono nei film “Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei” e “Dragon Ball Z: La Resurrezione di F”, anche se con eventi leggermente rielaborati e con qualche differenza. I successivi archi narrativi sono invece completamente inediti, intitolati “Saga del Torneo con il Sesto Universo” nella quale appare per la prima volta Champa, il Dio della Distruzione del 6° Universo, nonché fratello di Bills, (Dio della Distruzione del 7°) che organizza un torneo tra il loro Universo e quello di Bills, e la saga di “Mirai Trunks”. In quest’ultima vede il ritorno di Trunks del Futuro il quale chiede aiuto ai Goku e Vegeta del presente per sventare la minaccia del nuovo nemico deciso a stermirare tutti gli esseri umani Black Goku, il quale si alleerà con Zamasu, un Kaioshin che come lui condivide l’odio per i mortali. L’ arco narrativo appena descritto è attualmente in corso. Nel corso della serie vedremo anche due nuove trasformazioni il Super Sayan God e il Super Sayan God Super Sayan dotate rispettivamente di capelli rossi e Blu, e non saranno le uniche nuove trasformazioni: ci sarà anche il Super Sayan Rosé!

ss_rose

Photo credits Facebook

Impostazioni privacy