Game of Thrones 7: ci saranno gli altri Targaryen?

I fan e gli amanti del genere fantasy stanno attendendo con trepidazione la settima stagione di Game of Thrones; ma nessuno di loro è mai riuscito a rispondere a questa domanda: che fine hanno fatto gli altri Targaryen? Dove sono Jon Connington e Aegon Targaryen VI? Di certo, i seguaci della serie televisiva non hanno mai sentito parlare di questi due personaggi.

Aegon Targaryen VI era figlio di Rhaegar Targaryen ed Elia Martell, il quale venne ucciso crudelmente da Gregor Clegane (La Montagna), durante il saccheggio di Approdo del Re. Nel romanzo “La Danza dei Draghi” si evince che Tyrion s’imbatte in due personaggi sconosciuti: Griff e il Giovane Griff. Quest’ultimo è convinto di essere Aegon VI, e che il bambino ucciso durante il sacco di Approdo del Re era il figlio di un lavoratore di pelli. Fu Varys a pianificare lo scambio tra i due bambini, ed aveva condotto Aegon Targaryen nel mare stretto. In questo luogo Illyrio Mopatis, magistrato di Pentos, molto amico di Varys, aveva designato Jon Connington come padre adottivo del fanciullo. Egli era il primo cavaliere di re Aerys II (Re Folle).

Ora cerchiamo di capire il perché dell’assenza di Jon Connington e Aegon Targaryen nella serie televisiva Game of Thrones. Una delle ipotesi più quotate è che Jon e Aegon appariranno, molto probabilmente, nella settima stagione. La seconda teoria è che Jon e Aegon non saranno mai presenti nella serie televisiva, perché gli showrunner hanno optato per un mutamento di trama. In realtà Aegon non è un vero Targaryen, e per questo motivo Benioff e Weiss hanno deciso di eliminare i due personaggi dalla trama, consapevoli di ciò che accadrà nel romanzo “The Winds of Winter” di George Martin.

targaryen-game-of-thrones-7

L’ultima ipotesi è la più accreditata ed attendibile; di fatto il ragazzo che sostiene di essere Aegon VI, in realtà è un Blackfyre, che altro non è che la casata fondata da Daemon Blackfyre (il bastardo del Re Folle). Dunque il ragazzo potrebbe essere il nipote di Maelys Blackfyre. Quindi, secondo tale teoria, Jon Connington e Aegon Targaryen non potranno mai esserci nella serie televisiva di Game of Thrones.

Photo Credits Facebook

 

Impostazioni privacy