Avatar 2 sarà qualcosa di mai visto prima

Il primo Avatar è uscito nel 2009 e trascorsi ormai quasi 9 anni sembra che il sequel stia prendendo finalmente forma dopo vari tentativi.

Da molto tempo si parla di Avatar 2 ma la data di uscita cambiava continuamente. Ora sembra che la sua uscita non sia più un semplice progetto: il regista David Cameron, vincitore del premio Oscar per il film campione di incassi Titanic, ha confermato che lo script del secondo capitolo è quasi terminato e che questa estate gli attori del cast lavoreranno sulla motion capture.

Sam Worthington, protagonista del film, ha rivelato a We got this Covered che i 4 sequel saranno girati contemporaneamente. Cameron vuole infatti che le storie si colleghino bene ma che ogni storia abbia un finale che non lasci lo spettatore sospeso con il racconto: “Il piano è quello di fare una piccola pausa tra l’uno e l’altro ma queste cose sono sempre ambigue finché non si inizia. Dovremmo cominciare la prossima estate. James aveva bisogno di tempo per perfezionare le sceneggiature. Quando dirà che è il momento di iniziare sarò pronto a farlo perché lui è il migliore.” Ci rivela anche qualche news sulla possibile trama: “Ho letto tutti i copioni. Ritroveremo Jake otto anni dopo, con una famiglia. Questo film sarà diverso da tutto ciò che avete già visto. Sarà un mondo più grande rispetto a quello del primo episodio ma è essenzialmente un film sulla famiglia. Jake avrà ancora l’atteggiamento di un bambino che scopre il mondo per la prima volta, ma adesso ci vive da un pò, quindi cos’è questo mondo che sta vedendo adesso per la prima volta? Il film esplorerà questo aspetto all’interno di una dinamica famigliare. 

Nel cast oltre  Sam Worthington, vedremo  Zoe Saldana, Stephen Lang e Sigourney Weaver. I sequel, prodotti dalla Lightstorm Entertainment di Cameron e Jon Landau, usciranno nel 2018, 2020, 2022 e 2023.

Avatar 2 sarà qualcosa di mai visto prima

Photo Credits Facebook

Impostazioni privacy