Mariasole Pollio, il nuovo talento della tv, scoperta da Pieraccioni

Mariasole Pollio è considerata uno dei giovani talenti della tv: dal set di Don Matteo a quello di Pieraccioni oggi è una speaker affermata. 

Cinema, radio, tv, Mariasole Pollio è uno dei volti più richiesti del momento. Ha debuttato a soli 14 anni sul set di Don Matteo dove ha imparato alcune regole dello spettacolo. Un debutto che l’ha catapultata giovanissima nel mondo del lavoro: sul set ha imparato l’importanza della determinazione e dell’impegno. Classe 2003, Mariasole è una ragazza solare con tantissimi interessi, ma anche seria e dedita al suo lavoro.

Oggi anche speaker radiofonica, Leonardo Pieraccioni la scelse nel 2018 per il film Se son Rose, esperienze che le ha fatto conoscere anche il mondo del cinema. L’estate 2023 di Mariasole è ricca d’impegni: dopo aver co-condotto il LoveMi,. voluta da Fedez è prossima a debuttare al Tezenis Summer Festival e a Battiti Live. A Vanity Fair Mariasole ha riferito d’essere molto emozionata di partecipare ai due eventi itineranti della musica italiana. Nonostante è una veterana del genere l’ansia del debutto non le manca: “Però l’ansia c’è sempre, soprattutto quando arriva il team per prepararmi e truccarmi, mi guardo intorno, sento un vuoto allo stomaco e mi tremano le mani.

Il momento prima di entrare in scena mi sento ancora alle prime armi ma quando parte lo show la grinta, il divertimento e la voglia di spaccare sostituiscono il panico.” La giovane speaker è anche un content creator: sui suoi profili social condivide molti contenuti soprattutto di moda: “Sì, ci tengo tantissimo allo stile, ho un team che si impegna tantissimo, ricerca sempre i brand più adatti, anche quelli che stanno nascendo adesso, per poter proporre sempre qualcosa di unico. Ci ispiriamo spesso alle icone del momento: da Hailey Bieber a Kendall Jenner passando per Sofia Richie.”

Mariasole Pollio: “Sogno il cinema d’autore e Sanremo”

Eclettica. versatile, impegnatissima professionalmente, Mariasole Pollio ha confessato al noto magazine d’avere due sogni nel cassetto. La giovane conduttrice vorrebbe essere tra le protagoniste future del cinema d’autore e le piacerebbe, un giorno, condurre Sanremo:

Mariasole Pollio set cinema
Mariasole Pollio intervista-foto Ansa- Velvetcinema.it

“Ne dico due, uno per quanto riguarda il cinema e l’altro la conduzione: un film d’autore e il Festival di Sanremo! Sono disposta a fare tutto il lavoro che ci sarà da fare per poter raggiungere questi obiettivi prima o poi. Si spera più prima che poi!” Il talento c’è, la determinazione e l’impegno al lavoro anche per la content creator non dovrebbe essere difficile realizzare i suoi progetti.

Impostazioni privacy