“Sei forte maestro”, ricordate la dolce Sabrina? Com’è oggi e cosa fa Federica Citarella

Come dimenticare una delle protagoniste della serie TV Sei forte, maestro andata in onda per due stagioni tra il 2000 e il 2001

Federica Citarella ha avuto la fortuna di partecipare a una delle serie di maggior successo dei primissimi anni 2000. Un prodotto magico che in realtà era nato come tappabuchi: a Mediaset infatti serviva una trasmissione per riempire la programmazione estiva onde evitare la messa in onda di troppe repliche. Tuttavia, partito in sordina lo sceneggiato conquistò il cuore degli spettatori, tanto che ne furono registrati ben 52 episodi.

Il protagonista Emilio era interpretato da Emilio Solfrizzi e se ben ricordate si trattava di un maestro elementare che torna nella città in cui è cresciuto proprio per insegnare. Alla “Michelangelo” di Terni trova una sua vecchia conoscenza, Giulio, che è direttore dell’istituto. Come sistemazione temporanea va a vivere assieme al papà e alla sua compagna Lucina. Solo successivamente apparirà Sabrina, interpretata per l’appunto dalla Citarella: è la figlia di Emilio in rotta con la madre e il suo partner.

Cosa fa oggi Federica Citarella, la Sabrina di Sei forte, maestro

Classe 1987, è cresciuta a Castellammare di Stabia, Federica Citarella ha oggi 36 anni. Prima di intraprendere la carriera da attrice ha studiato danza classica e danza moderna oltre a recitazione. Il debutto arriva prestissimo nel mondo dello spettacolo, visto che nel 1999 prende parte alla serie Lui e Lei poi alla miniserie andata in onda su Rai 1 per due puntate Il rumore dei ricordi, dove interpreta Carlotta la figlia della protagonista Linda (Elena Sofia Ricci).

Com'è diventata Federica Citarella? Era Sabrina in Sei forte, maestro
Fedrica Citarella oggi: ha 36 anni, è sposata e mamma – velvetcinema.it (fonte foto Instagram @fedecitarella)

La consacrazione avviene proprio con Sei forte, maestro: la figlia di Emilio è rimasta indelebile nella memoria del pubblico. Al cinema esordisce quasi contemporaneamente alla fine del fortunato sceneggiato, con il film di Roman Coppola GQ. Dopodiché ha continuato a lavorare sul piccolo schermo in diversi progetti, tra cui anche la fiction Carabinieri – nel ruolo di Caterina Morri.

È sposata ed è diventata mamma di due bambini, nel frattempo dedica anima e corpo alla sua professione di attrice – oltre a tenersi in forma attraverso lo sport. Tra i suoi progetti di spicco più recenti ci sono sicuramente quelli teatrali. Nel 2009 è nella compagnia di Armando Pugliese per Padroni di barche, l’anno dopo partecipa allo spettacolo L’era digitale insieme a I Ditelo voi, andato in scena al Teatro Augusteo di Napoli, e nel 2011 conferma la collaborazione con Pugliese per L’oro di Napoli.

Impostazioni privacy