Disney, sapevate che alcuni personaggi iconici sono ispirati ad attori in carne ed ossa? Di chi si tratta

La Disney ha creato sempre personaggi iconici, ma molti di questi sono ispirati a personaggi famosi in carne e ossa.

Negli ultimi anni la Disney si sta occupando principalmente dei cosiddetti live action, ovvero veri e propri film con attori in carne e ossa molto spesso ispirati ai classici animati che hanno reso famoso il marchio.
L’ultimo di questi è stato La Sirenetta, la quale ha generato non poche critiche, soprattutto per la scelta dell’attrice protagonista nel ruolo di Ariel.

A proposito di ciò molte persone, che invece hanno sostenuto la scelta di Halle Bailey, hanno affermato che i personaggi creati dalla Disney sono immaginari e dunque non c’è bisogno di accuratezza storica.
In parte questo è vero, ma molti non sanno che molti iconici personaggi creati dallo storico studio d’animazione sono in realtà a loro volta ispirati a esseri umani in carne e ossa, molto spesso attori o personaggi famosi.

I personaggi Disney non sono inventati da zero: ecco il motivo

La Disney è sempre stata apprezzata e riconosciuta per l’incredibile fantasia e inventiva delle sue opere, anche se molte di queste sono comunque riproposizioni diverse di fiabe classiche.
La fama dello studio d’animazione è cresciuta soprattutto grazie alle tecniche di disegno che hanno fatto appassionare e sognare milioni di spettatori in tutto il mondo e che sono considerate ancora oggi all’avanguardia rispetto ad altri stili d’animazione.

Gli stessi personaggi sono stati realizzati con maniacale cura dei dettagli ed è proprio questi che li ha resi delle vere e proprie mascotte del marchio Disney.
Non tutti sanno che però molti dei protagonisti dei classici animati che tutti abbiamo visto sono in realtà ispirati a personaggi famosi in carne ed ossa, le cui fattezze del viso e del corpo sono state prese in considerazione per la loro realizzazione.

I VIP che hanno ispirato i personaggi Disney: ecco quali sono

Partendo proprio da Ariel, la protagonista de La Sirenetta, sappiamo che il suo volto è ispirato dall’attrice Alyssa Milano, tranne che per i capelli rossi ovviamente.
Il belloccio Aladdin invece non poteva che essere ispirato a un attore affascinante come Tom Cruise, mentre la malvagia Ursula prende le fattezze di Divine, attrice e perfomer drag queen purtroppo scomparsa.

disney
Robin Williams non è solo il doppiatore del genio di Aladdin (VelvetPets.it)

Il perfido Scar, l’antagonista ne Il Re Leone, prende ispirazione dal volto dell’attore Jeremy Irons, mentre la regina cattiva di Biancaneve è ispirata ai lineamenti di Joan Crawford.
Anche gli avvoltoi de Il Libro della Giungla hanno un’ispirazione piuttosto particolare, ovvero i Beatles; mentre come molti sanno il genio della lampada di Aladdin è ispirato al compianto attore Robin Williams, di cui è anche il doppiatore nella versione originale.

Impostazioni privacy