I dolci per omaggiare Barbie, ecco la ricetta delle palline rosa al lampone

Barbie è stato un successo senza precedenti: ecco il dolce ad hoc per “omaggiare” la pellicola, una delizia!

Da pochissimo tempo è uscito il film di “Barbie” che ha fatto impazzire tutto il mondo, sia per il bellissimo sorriso di Margot Robbia sia per avere reso vive le bambole più amate di sempre. Dall’arrivo della pellicola tutto si è “tinto di rosa”, dalla moda al design, passando anche per il cibo.

Per questo motivo non possono mancare anche delle ricette “ispirate” appositamente al film che, oltre a essere deliziose, ci faranno sentire, per qualche momento, proprio come i personaggi di “Barbie”. Una in particolare sta spopolando sul web: di che si tratta e come si prepara?

Palline rosa al lampone: la ricetta pronta in 5 minuti

Il lampone è il protagonista di questa ricetta grazie alla quale si possono preparare delle deliziose palline, ovviamente di colore rosa, in pochissimo tempo e utilizzando solo quattro ingredienti. Questa golosità arriva direttamente da un utente di Tik Tok @ladispensavegana che ha condiviso i dettagli su come realizzare il particolarissimo dolce.

Palline rosa al lampone
I lamponi sono il frutto perfetto per un dolce fresco e salutare – velvetcinema.it

Innanzitutto serviranno due vaschette di lamponi, uno yogurt magro o intero in base alle proprie preferenze, ma anche quello greco può andare bene, dei fiocchi di avena e del cocco sbriciolato. Bisognerà prendere i lamponi e schiacciarli in modo tale da ottenere un composto omogeneo e il più liquido possibile. Dopodiché si andrà ad unirlo assieme ai fiocchi d’avena precedentemente tritati assieme allo yogurt. Bisognerà cercare di ottenere una pasta omogenea e per riuscirci andremo a rimescolare con un cucchiaio o un mestolo o perfino con le mani.

Si procederà poi realizzando delle palline delle dimensioni che più si preferiscono e che andranno poi immerse dentro il cocco e rotolate per bene, fino a ricoprirle del tutto. La ricetta, come promesso, è semplicissima e veloce. Le palline ai lamponi si possono mangiare subito oppure vanno lasciate assestare in frigorifero se si preferisce una consistenza meno morbida. Ovviamente possiamo personalizzare la ricetta a nostro gusto, sostituendo gli ingredienti che preferiamo.

Visto che si tratta di un dolce a base di frutta, in caso ne avanzassero, occorre sistemarle in un contenitore sigillato e riposte in frigo. In modo tale che i lamponi non si ossidino. Non essendoci conservanti o simili, questa delizia dovrà essere consumata nel giro di un paio di giorni al massimo.

Impostazioni privacy