“Jack Ryan – L’iniziazione”, torna l’analista della Cia: trailer

E’ stato pubblicato in anteprima da Repubblica il trailer di Jack Ryan – L’iniziazione, reboot della franchise di thriller che ha come protagonista l’analista della Cia Jack Ryan, ideato da Tom Clancy. L’arrivo nelle sale italiane è fissato per il prossimo 20 marzo; la sceneggiatura porta la firma di Anthony Peckham (Sherlock Holmes), la regia è invece di Jack Bender (che ha diretto diversi episodi di Lost). I panni del protagonista sono indossati dall’aitante Chris Pine (in passato è toccato ad Alec Baldwin, Harrison Ford e Ben Affleck), Kevin Costner interpreta invece l’agente che lo ha reclutato.

La pellicola racconta la storia di Ryan prima del suo ingresso nella Cia. Il giovane si reca in Russia per dare una consulenza finanziaria a un miliardario ma quest’ultimo lo incastra scaricandogli addosso la responsabilità di un attentato terroristico finalizzato a far crollare l’economia statunitense. Il tempo è pochissimo, Ryan deve a ogni costo dimostrare la verità, svelare il piano in questione e salvare sua moglie (Keira Knightley) che nel frattempo è tenuta in ostaggio dal miliardario.

In America c’era grande attesa per l’uscita del film, la Paramount c’aveva scommesso con convinzione ma l’accoglienza del pubblico non è stata come ci si aspettava. L’incasso comunque non è male, si aggira intorno ai 18 milioni; ma è l’età del pubblico a lasciare un po’ perplessi. Soltanto il 15 per cento degli spettatori in sala, infatti, aveva meno di 25 anni. Il 63 per cento aveva oltre 35 anni. E’ strano per due motivi principali: perché il franchise in questione si rivolge a tutti e perché Pine ha 34 anni. Il progetto prevede la realizzazione di un altro capitolo di questa spy story, ma a questo punto non è detto che i produttori non cambino idea.

L’affetto e l’interesse per il franchise – ha commentato Paramount Rob Moore della Paramount – ha coinvolto soprattutto gli ultracinquantenni. Il giovane pubblico non si è recato a vedere il film nel weekend d’apertura. Ora la questione diventa un’altra. Il pubblico giovane scoprirà il film nei cinema o nella versione homevideo?“. Intanto, ecco il trailer:

Foto by Facebook

Impostazioni privacy