Latin Lover: l’ultimo film con Virna Lisi arriva nelle sale

C’è la data: Latin Lover, l’ultimo film girato da Virna Lisi poco prima che un tumore la portasse via, sarà nelle sale dal 19 marzo 2015. La regia è di Cristina Comencini, del cast fanno parte anche Marisa Paredes, Angela Finocchiaro, Marisa Paredes, Franesco Scianna, Neri Marcorè. Prodotta da Lumiere con Rai Cinema e distribuita da 01 Distribution, è una commedia corale. Una commedia brillante e ironica il cui protagonista è Saverio Crispo (Scianna), lo sciupafemmine del titolo: nel decimo anniversario dalla sua morte, le sue cinque figlie e le due ex mogli si riuniscono per commemorarlo. Virna Lisi è la vedova italiana, Marisa Paredes è la vedova spagnola; Angela Finocchiaro è la figlia italiana e Valeria Bruni Tedeschi la figlia francese.

La compresenza di tutte queste figure femminili che hanno fatto parte della vita di Saverio porterà a galla una lunga serie di segreti, rivalità, passioni, bugie. E un passato di cui nessuno era al corrente. “È l’assenza che continua a pesare sulle esistenze di chi l’ha amato – ha spiegato la regista – perché tutti abbiamo sempre a che fare con un passato gigantesco sulla testa“.

Sostenuto dall’Apulia Film Commission, Latin Lover è stato girato a Lecce e San Vito dei Normanni; le riprese sono cominciate lo scorso maggio. E fa male pensare che solo pochi mesi fa Virna era ancora su questa terra. Con la sua meraviglia e la sua eleganza intatte. “Sarà bellissima come le altre – ha detto la Comencini a proposito di questa ultima interpretazione – perché Virna Lisi era una grandissima attrice oltre che una gran bella persona“. Fra loro c’è stata una grande amicizia: “Per me è un dolore forte, parlavamo di tutto, era una donna concreta, normalissima, esprimeva grande femminilità e poi amava molto il cinema. Se penso ad una ‘signora’ del cinema italiano penso a lei. E l’ho scelta in tre film per me fondamentali come ‘Va’ dove ti porta il cuore’ del ’96, ‘Il più bel giorno della mia vita’ del 2002 e appunto in ‘Latin Lover’“.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy