Dal 16 luglio: “Spy”, “Babadook”, “The Reach – Caccia all’uomo”

Questa di metà luglio è una settimana atipica con alcuni film che hanno anticipato la normale distribuzione di un giorno, ma in ogni caso chi fosse intenzionato ad andare al cinema oggi può scegliere tra diversi generi. Per gli amanti delle commedie d’azione è imperdibile l’originale e divertente Spy, diretto da Paul e presente in 225 sale. Con un cast di grandi nomi in cui compaiono, tra gli altri, Melissa McCarthy, Jude Law, Jason Statham e Rose Byrne, il film è incentrato sulla vita di Susan Cooper, agente della Cia senza licenza di uccidere, relegata dietro a una scrivania nonostante sia particolarmente intelligente e competente.

Quando la federale viene promossa sul campo quasi casualmente, si rende conto che l’indagine a cui sta lavorando assieme a due colleghi molto particolari è più difficile e pericolosa del previsto. Ma sarà anche un modo per provare di essere all’altezza dell’incarico. Si cambia completamente genere con Babadook, una delle pellicole più paurose della stagione e una delle più interessanti per quanto riguarda questo genere tornato di gran moda. Si tratta di un horror anticonvenzionale che strizza l’occhio alle favole classiche, incentrato su un bambino che ha appena perso il padre e trova conforto in un libro dai poteri oscuri. Il film, vietato ai minori di 14 anni, è distribuito in 184 cinema.

Spazio poi al thriller The Reach – Caccia all’uomo (146 sale), con l’istrionico Michael Douglas che ruba la scena ai suoi giovani colleghi. La storia è quella di una guida che viene assoldata da un milionario annoiato per cacciare un animale particolare. Un incidente cambierà le carte in tavola. Infine, in 46 cinema, esce la commedia Entourage, basata sulle vicende dell’omonima serie televisiva HBO. Protagonista Vincent Chase insieme ai suoi amici Eric, Turtle, Johnny e all’agente Ari Gold, sullo sfondo del capriccioso mondo dello shobiz hollywoodiano.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy