‘Hansel & Gretel: Witch Hunters 2’, trovato il regista: sarà Bruno Aveillan

I sequel dei grandi successi sono sempre da maneggiare con cura. Prendiamo Hansel and Gretel: Witch Hunters, per esempio. Nel 2013 ha incassato ben 226 milioni di dollari in tutto il mondo, e questa cifra automaticamente fa nascere una non indifferente ansia da prestazione circa il secondo atto. La Paramount Pictures non ha avuto dubbi nel confermare Jeremy Renner e Gemma Arterton come protagonisti; più difficile da sciogliere è stato il nodo relativo alla regia. Tommy Wirkola ha diretto il primo titolo, ma per una serie di motivi non è stato possibile averlo per la nuova avventura. Lui non ha voluto ricollocarsi dietro la macchina da presa, in estrema sintesi. Dopo una serie di ipotesi, dubbi e riflessioni, è finalmente spuntato il nome giusto. O ritenuto tale. Si tratta di Bruno Aveillan, regista pubblicitario. E di conseguenza si tratterà del suo debutto sul grande schermo.

La notizia arriva da Deadline e viene date per certa. In ogni caso Wirkola è coinvolto ancora nel progetto, ma stavolta si occupa dello script. E lui stesso, inoltre, ha confessato che buona parte dei problemi legati alle riprese derivano dai mille impegni di Renner. Comunque sia, la strada comincia a farsi in discesa.

Hansel & Gretel: Witch Hunters 2 sarà prodotto la Gary Sanchez Productions di Will Ferrell, Adam McKay e Kevin Messick e la Flynn Picture Co. di Beau Flynn. Al momento non v’è alcun indizio relativo alla data di uscita e non si sa nulla nemmeno per quanto riguarda la trama. L’unica cosa certa è che i due giovani cacciatori di streghe saranno alle prese con una minaccia ancora più grande e potente rispetto a quella affrontata nel primo film. E si attendono con ansia nuovi lumi…

Foto by Facebook

Impostazioni privacy