La Mummia: il reboot farà parte del nuovo universo cinematografico di mostri Universal

Qualche tempo fa era uscita la notizia che sarebbe stato realizzato un nuovo film su uno dei mostri più amati di ogni tempo: la Mummia. Ora il rumor diventa realtà e a rendere la news ancora più ghiotta è la conferma che la pellicola farà parte dell’universo cinematografico della Universal incentrato sulle creature dell’orrore della casa di produzione, che vanta i diritti sull’Uomo lupo, Frankentein, il Fantasma dell’opera, Dracula e il Mostro della laguna nera. A differenza del filone cult degli anni Trenta, in questo caso ci sarà un’unica storyline che unirà i film, prendendo spunto dal progetto della Marvel e da quello, più recente, della DC Comics. E quindi c’è la concreta possibilità che alla fine verrà prodotta una pellicola che li riunisca tutti. Un po’ come nel cartone Hotel Transilvania 2 (guarda il trailer su Velvet Cinema), ma non sarà certo una commedia.

All’ambizioso disegno stanno lavorando gli sceneggiatori Alex Kurtzman (noto per aver contribuito alla saga Transformers) e Chris Morgan (tra gli autori degli script degli ultimi quattro Fast & Furious). È il primo a svelare, nel corso di un’intervista rilasciata a Slash Film, i dettagli e le speranze su questo piano: “Ho avuto la fortuna di scrivere e produrre molte pellicole. Ho trascorso parecchio tempo con registi che hanno avuto la gentilezza di volermi accanto a loro. Li ho visti lavorare, ho imparato molto e mi sento pronto. La Universal è stata eccezionale nel sostenere il nostro progetto sui mostri e avremo persone fantastiche ad aiutarci. Il mio partner nella costruzione di questo universo è Chris Morgan. Non avrei potuto avere un collaboratore migliore di qualcuno che capisce grandi film e grandi franchise“.

La Mummia: il reboot farà parte del nuovo universo cinematografico di mostri Universal

La nuova pellicola sulla Mummia si differenzierà sia dal capostipite del filone, il capolavoro del 1932 con Boris Karloff, che dalla recente trilogia realizzata da Stephen Sommers che ha consacrato il protagonista Brendan Fraser. La storia segue le vicende del Navy Seal Tyler Colt, in missione nel deserto iracheno, dove deve stanare un gruppo di terroristi che si nasconde in un bunker. Una volta all’interno, trova un sarcofago misterioso e si rende conto che si tratta in realtà dell’antichissima tomba del leggendario re assiro Assurbanipal. Rimane solo da capire se sarà in qualche modo collegato a Dracula Untold (guarda il trailer su Velvet Cinema) o se il nuovo progetto partirà proprio da qui. Il film uscirà nelle sale nel 2017 e non sono stati ancora scelti i protagonisti. Il casting è aperto: voi chi vorreste vedere all’opera?

Foto by Facebook

Impostazioni privacy