The Babysitter: Robbie Amell si unisce al cast del nuovo film di McG

Mancano pochi giorni all’inizio delle riprese, ma solo qualche ora fa anche Robbie Amell si è aggiunto al cast di The Babysitter, il nuovo film diretto da McG (Charlie’s Angels – Più che mai). Prodotto dalla New Line, insieme alla star della serie tv The Flash (di cui è appena iniziata la seconda stagione) ci saranno anche Judah Lewis (Demolition) e la bellissima Samara Weaving (Mystery Road).

La pellicola, come riporta Hollywood Reporter, racconta l’avventura di un ragazzino e della sua babysitter durante una notte in cui niente va per il verso giusto. I protagonisti, infatti, vivranno una serie di disastri, dai quali però capiranno grandi lezioni esistenziali sull’amore e la morte. Oltre che a dirigere il film, McG sarà anche il produttore con la sua Wonderland.

La messa in opera di The Babysitter è stata a lungo discussa nel mondo di Hollywood, perché la sceneggiatura di Brian Duffield non era stata considerata convincente. Inizialmente, la Wonderland di McG scartò addirittura il progetto, salvo poi riprenderlo in considerazione e “aggiustarlo” se così si può dire. Oggi, la casa produttrice è cofinanziatrice insieme a Zack Schiller della Boies/Schiller Film Group. Schiller sarà produttore esecutivo insieme a James McGough. Anche Duffield sarà produttore esecutivo insieme a Steven Bello di Wonderland, al quale si deve il merito di aver portato il progetto nella compagnia.

Insomma, ora tutto sembra pronto per il grande schermo e di certo, questo sarà un autunno piuttosto “caldo” almeno per l’ultimo arrivato Robbie Amell, che sarà impegnato su più fronti. L’attore, infatti, avrà anche una parte nella nuova miniserie X-Files, dove interpreterà il ruolo dell’agente Miller, che farà coppia con l’agente Einstein (Lauren Ambrose).

Foto by Facebook

Impostazioni privacy