The Fall, il thriller sci-fi di Spielberg sull’invasione aliena

Steven Spielberg torna produrre film sugli alieni. Il nuovo progetto da produttore del premio Oscar, infatti, sarà “The Fall”, un thriller sci-fi incentrato su un’invasione extraterrestre.

La storia narra le vicende di una coppia di divorziati che all’arrivo degli alieni si trova nel centro di Atlanta, ma deve fare di tutto per giungere alla periferia della città, dove li aspettano i figli in casa da soli. Il tema, ricorda molto il film “La guerra dei mondi”, dove Tom Cruise cercava di trarre in salvo i suoi due bambini, portandoli dalla madre in una zona non invasa. Il concept è uno dei più ricorrenti in questo genere di film, probabilmente, si è voluto per giocare sul sicuro.

Steven Spielberg e la sua Amblin Partners produrranno “The Fall”, da un copione originale di Pete Bridges. Tra i produttori anche Adam Kolbrenner, già finanziatore di “Prisoners”, il thriller di Denis Villenueve con Jake Gyllenhaal e Hugh Jackman. Ancora non è noto chi sarà il regista, pare improbabile che Spielberg sieda dietro alla macchina da presa, avendo già molti film da dirigere, tra i quali Player One, in arrivo nel 2018, il quinto Indiana Jones nel 2019 e si vocifera già di un sesto (LEGGI ANCHE: INDIANA JONES 5: GEORGE LUCAS SARÀ PRODUTTORE ESECUTIVO. SI PENSA GIÀ AL SESTO CAPITOLO?), oltre a progetti minori che il regista premio Oscar potrebbe inserire tra un blockbuster e l’altro. Lo stesso Spielberg sarebbe alla ricerca di un adeguato sostituto. I rumors parlano di Gareth Edwards, regista di “Rogue One” e “Godzilla” o Joe Cornish, regista dell’acclamato “Attack the Block” e sceneggiatore del “Tin Tin” diretto proprio dal due volte premio Oscar.

La guerra dei mondi (War of the Worlds, 2005)

Davvero moltissime le pellicole con tema gli extraterrestri del regista premio Oscar, da ricordare in ordine di uscita: “Incontri ravvicinati del terzo tipo”, “E.T. l’extra-terrestre”, “La guerra dei mondi”, “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo”.

Photo credits Facebook

Impostazioni privacy