Joe Bastianich, dopo la vittoria a Pechino Express arriva una nuova sfida inedita

Joe Bastianich
Joe Bastianich - Ansa foto - Velvetcinema.it

L’ex giudice di Masterchef ha deciso di intraprendere un nuovo progetto lavorativo. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Joe Bastianich è inarrestabile. Dopo la sua avventura a Pechino Express è pronto nuovamente per rimboccarsi le maniche ma stavolta ha scelto di farlo in Italia. E’ qui che ha voluto realizzare il suo ultimo progetto, sempre relativo al settore gastronomico.

L’imprenditore italo-americano infatti aveva lasciato Masterchef, dove svolgeva il ruolo di giudice, per dedicarsi ad altri progetti lavorativi e così è stato. Nel corso degli anni ha aperto nuovi ristoranti e si è dedicato alla produzione vinicola, una delle sue più grandi passioni. Ma ora ha deciso di espandere la propria attività imprenditoriale con un locala a dir poco unico nel suo genere.

La nuova sfida di Bastianich

Sono passate diverse settimane da quando l’ex giudice di Masterchef ha partecipato a Pechino Express insieme al suo collega e amico Andrea Belfiore. Ma solo pochi giorni fa si è scoperta la coppia vincitrice (composta dal duo italo-americano), ovvero quando è andata in onda la finale. Infatti, pochi sanno che le coppie arrivate all’ultima puntata sono solite girare due finali: una nella quale si aggiudicano la vittoria e l’altra la seconda posizione.

Joe Bastianich con bicchiere
Il nuovo ristorante di Joe Bastianich – velvetcinema.it – foto @jbastianich

Ora che questa memorabile avventura si è conclusa, Bastianich ha annunciato il suo nuovo progetto lavorativo: l’apertura di un ristorante in quel di Brescia. Si chiama Artemis ed è il primo tapas gourmet di cucina persiana in Italia. Anche se il padrino è l’ex concorrente di Pechino Express, la cucina sarà gestita interamente da Mashoufy Rezvan, chiamata dagli amici Rosy.

Di origine iraniana, è approdata nel Bel Paese più di quarant’anni fa, per quelli sarebbero dovuti essere mesi. E invece oggi è ancora qua. A quel tempo desiderava raggiungere gli Stati Uniti per iscriversi all’Università ma a causa della diplomazia e dei rapporti del suo paese con l’Iran, ci sarebbe voluto parecchio tempo per ottenere il visto.

Quindi, nell’attesa, ha scelto di trascorrere alcuni mesi in Italia, durante i quali ha incontrato il suo futuro marito, che l’ha convinta a rimanere a vivere a Brescia dove sono cresciuti i suoi due figli. E ora si ritrova al timone del nuovo progetto gastronomico di Bastianich, che ha conosciuto Rosy tramite il figlio, Marco Brignoli.

E’ stato proprio lui ad introdurre all’ex giudice di Masterchef la deliziosa cucina persiana, di cui si è subito innamorato. Ed è così che nasce Artemis, un locale che desidera far conoscere agli italiani i profumi e le tradizioni mediorientali.