Distretto di Polizia, che fine hanno fatto gli attori? Uno di loro gestisce un ristorante in Indonesia

Distretto di Polizia, che fine hanno fatto gli attori della serie tanto amata dal pubblico italiano? Alcuni hanno completamente cambiato vita.

Vent’anni fa, la serie televisiva italiana “Distretto di Polizia” fece il suo debutto su Canale 5, cambiando il panorama dei gialli in TV. Ideata da Pietro Valsecchi (già autore della popolare serie “Ultimo”) e Simone De Rita, la fiction prodotta da Mediaset è stata trasmessa in prima serata per undici stagioni. “Distretto di Polizia” raccontava le vicende del Commissariato di Pubblica Sicurezza “X” Tuscolano, con ogni stagione caratterizzata da una “linea gialla”, un filo conduttore che si dipanava lungo i 282 episodi.

Giorgio Pasotti
Giorgio Pasotti dopo il successo a Distretto di Polizia (VelvetCinema.it)

La serie è diventata un cult e ha segnato la storia del piccolo schermo italiano. Girata negli Studi di Cinecittà, situati proprio nei pressi del quartiere Tuscolano, ha ricevuto due premi Telegatto. Nel 2015 è nato lo spin-off “Squadra mobile”, incentrato sul personaggio di Roberto Ardenzi interpretato da Giorgio Tirabassi, che nel contesto della serie è diventato vice questore aggiunto della squadra mobile di Roma.

Cosa fanno oggi gli attori di Distretto di Polizia?

Il “Commissario” Isabella Ferrari ha incontrato il suo futuro marito, il regista Renato De Maria, sul set della serie. Oggi, l’attrice è apprezzata per i suoi ruoli di mamma in serie come “Baby” e “Sotto il sole di Riccione”. Lorenzo Flaherty, noto come l’affascinante “Ispettore”, è ora la voce narrante di un documentario sul Covid-19. Simone Corrente, che interpretava il poliziotto gay Luca Benvenuto, ha aperto un ristorante giapponese in Indonesia insieme alla moglie.

Giulia Bevilacqua
Giulia Bevilaqua dopo il successo a Distretto di Polizia (VelvetCinema.it)

Alcuni attori hanno abbandonato il mondo dello spettacolo, come Serena Bonanno, che interpretava l’agente Nina Moretti nella prima stagione e successivamente è uscita di scena a causa di un attentato mafioso. Oggi la ex attrice si dedica alla pittura. Ricky Memphis, che interpretava l’ispettore Mauro Belli, è diventato una star della commedia all’italiana e sarà protagonista del film “Lockdown all’italiana”. 

Gli attori della serie restano nel cuore del pubblico italiano

La serie ha contribuito anche alla popolarità di altri attori come Giorgio Pasotti, Giuseppe Zeno, Enrico Silvestrin, Giulia Bevilacqua, Anna Foglietta, Massimo Dapporto e Anna Bonaiuto, che hanno continuato a lavorare in diverse produzioni cinematografiche e televisive di successo.

Anna Foglietta
Anna Foglietta dopo il successo a Distretto di Polizia (VelvetCinema.it)

Vent’anni dopo il suo debutto, “Distretto di Polizia” rimane una delle serie più amate dal pubblico italiano. I suoi personaggi e le loro storie hanno lasciato un segno nella memoria collettiva e le star che hanno preso parte alla serie continuano a intraprendere nuove avventure nel mondo dello spettacolo.

Impostazioni privacy